martedì 26 febbraio 2013

crostata di ricotta alla francesca



Questa crostata e' la preferita di mia figlia Francesca,pero' ho dovuto modificarla perche' a lei non piace il gusto del limone, percio' ho eliminato dalla ricetta  la buccia e il succo  del limone.
A lei piace cosi' semplice ,per questo la chiamo la crostata di ricotta alla maniera di Francesca.
Adopero la ricetta base della crostata che ho pubblicato anche nella pagina iniziale del mio blog.
E' favolosa l' ho trovata scritta sul sacchetto della farina 00 per dolci della Barilla e da quando l'ho scoperta e' diventata mia......

INGREDIENTI:
pasta frolla:
gr.300 farina 00 per dolci, gr.100 zucchero, 3 tuorli, gr. 200 burro,
vanillina e sale.
per il ripieno:
gr.500 ricotta fresca per dolci, gr.150 zucchero a velo,gr. 100 uvetta
sultanina e 3 uova
PROCEDIMENTO:
per la pasta frolla:

Impastare velocemente la farina con lo zucchero, i tuorli , vanillina ,sale e infine il burro ammorbidito a temperatura ambiente.
Mettere il panetto in frigorifero per mezzora, intanto preparate il ripieno.

Togliete il burro dal frigorifero  in anticipo , deve essere a temperatura ambiente.

Montate la ricotta con lo zucchero a velo, le uova.

 Aggiungere l' uvetta che avrete messo in ammollo un'ora prima  in acqua tiepida.

 Rivestite la tortiera con la pasta frolla,precedentemente imburrata e infarinata, versate il ripeno al centro.


  Livellate con una lama piatta


Con la pasta che avete tenuto da parte fate le strisce decorative.
Infornate per circa 30 minuti nel forno preriscaldato a 220 gradi.

Quando sara' raffreddata spolverizzatela con un po' di zucchero a velo e buon appetito

ANTONELLA



2 commenti:

lucia gulinati ha detto...

Eccomi qua Antonella...mi senti? Allora, niente di che, don't worry, siccome mi piace molto il tuo blog ti avevo assegnato un pensiero (premio). Se ti aggrada lo puoi venire a ritirare senza impegno qui: http://blog.giallozafferano.it/cuocapercaso/premio-liebster-blog-award/

ciao, a presto
lucia

Irma la dolce ha detto...

Ciao Antonella
penso che proverò la tua ricetta...faccio tante crostate ma questa mi manca. Le tue torte sono ottime!!