venerdì 25 giugno 2010

cestini alle mandorle


Per festeggiare San Giovanni ( io ne ho tre , zio ,cognato e cuginetto)
ho fatto questi dolcetti che sono i preferiti di mio zio; e visto che ci ha
invitati a cena , io ho portato il dolce.
Sono facili da fare e il risultato e' ottimo.
Ora vi do le spiegazioni
INGREDIENTI :
gr. 100 farina per dolci, 
gr. 300 zucchero, 
gr. 400 mandorle,
3 uova, 
gr. 8 lievito in polvere,
 gr.100 burro, 
sale, 
2 vanillina
zucchero a velo x spolverare alla fine.
PROCEDIMENTO:
Mettere nel mixer le mandorle con lo zucchero e tritarle. Dividere a meta' il composto uno servira' per fare la pasta, l'altro per il ripieno.
LA PASTA:
Lavorare nella spianatoia la farina di mandorle con il burro ammorbidito,1 bustina di vanillina , il sale, lievito e mezzo uovo sbattuto e la farina per dolci.
Formate una palla come nella foto , e rivestite dei stampini , se sono insilicone e' meglio , perche' non si attaccano. Intanto li lasciamo li' e andiamo a preparare il ripieno.
 Impastate il resto della farina di mandorle con le due uova intere e quella mezza che e' avanzata, aggiungete la vanillina e montate affinche' diventi una crema.
Versate la crema nei cestini e infornateli a 170 / 180 gradi per 20 minuti circa , fino a quando saranno belli dorati.
Lasciateli raffreddare e spolverizzateli con lo zucchero a velo.
Guarniteli come vi fa piu' piacere.
Faccio tanti auguri ai miei Giovanni e un particolare pensiero alla zia Giovanna che e' sempre nei nostri cuori e non la dimenticheremo mai ... penso di poter parlare a nome di tutti i nipoti.
E ora buon appettito
Alla prossima ricetta
ANTONELLA

6 commenti:

Lucia ha detto...

Bellissimi! E chissà che bontà con le mandorle nell'impasto... Auguri ai tuoi Giovanni ed anche al mio (mio fratello)! :-)

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

che buoni adoro questi tipi di dolcetti!!! bravissima!
kiss
Pina

Anonimo ha detto...

come sempre non sbagli un ......dolcetto.
ma io sono stufa di guardarli sul tuo blog .....li vorrei mangiare.....
brava cuginetta e ancora auguri a tutti i nostri giovanni e alla nostra mitica zia giovanna. baci nini

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

sono buonissimi e poi sono molto invitanti bravissima e chissà tutti i giovanni come li hanno divorati a casa tua

Anonimo ha detto...

ma scusa quqndo metti la farina pwe dolci? nel primo impasto?mi sembra non sia specificato...brava e grazie della ricetta

antonella ha detto...

grazie hai ragione ho tralasciato la farina. rimediero', e' una grande soddisfazione essere corretta , significa che leggete attentamente.
grazie