martedì 16 novembre 2010

pandorini rustici con marmellata



 
Un dolcetto adatto per la colazione del mattino o come merenda per i bambini nel pomeriggio.
Ho usato la farina integrale e lo zucchero di canna , prodotti meno lavorati, diciamo rustici e diversi al palato, da provare.E poi sanno tanto di Natale.

INGREDIENTIgr.300 farina integrale
gr.150 zucchero di canna
ml. 160 latte condensato
gr.100 burro
2uova
1 bustina lievito vanigliato
sale
marmellata a piacere
zucchero a velo

PROCEDIMENTO



 
Impastiamo tutti gli ingredienti insieme.Prima gli ingredienti secchi setacciando la farina con il lievito, poi quelli umidi e infine incorporateli insieme.
Dovevo provare assolutamente i nuovi stampi in silicone acquistati a Verona.

 
 Riempire a meta' gli stampini.

 
 Mettere un cucchiaino di marmellata al centro dell' impasto.

 Ricoprire con l'impasto.
Mettere in forno preriscaldato per circa 20 minuti a 180 gradi

 Eccoli appena usciti dal forno.

 Sono dei bei pandorini ripieni di marmellata di albicocche.


 Spolverizzarli , quando sono freddi con zucchero a velo.Qui si puo' vedere l' interno.

Buona degustazione
 ANTONELLA









































9 commenti:

Vanessa ha detto...

Belli e buoni!...complimentissimi!!!...io adoro il pandoro e questi piccini sono davvero invitanti!!!

ranapazza65 ha detto...

Sono bellissimi , complimenti!! ho gli stampini li devo assolutamente fare11
buona giornata cara
Anna

Francesca ha detto...

Sono stupendi!!!! Complimenti

Renza ha detto...

Deliziosi questi pandorini alla marmellata!!
Ottimi per la colazione!!
Ciao e buona giornata!

Morena ha detto...

ahah..sul moment non avevo fatto caso all'alzatina e mi son detta Caaaspita 6 pandori in un botto!!!..che meraviglia!..ed invece sono piccini..carinissimi, li voglio li voglio e poi questi dolcetti saranno pure molto buoni..Brava!

Scarlett: ha detto...

ottimi per i regalini home made per natale che fanno gola a grandi e piccini brava copio!!!bacioni

Sara ha detto...

Ma insomma anto, mi prendi proprio per la gola.
Adoro il panettone, il natale sta arrivando e alle bahamas non l'anno ancora importato...
Adesso devo proprio farlo. Peccato non avere le formine

Bacioni

Natalia ha detto...

Bello e il tuo blog e belle le tue torte.
Questi pandorini sono da provare.
Ora sono tra i tuoi lettori. Ciao

robertaincucina ha detto...

Che dire! Le tue ricette sono spaziali e speigate peraltro benissimo. Posso chiederti dove hai trovato lo stampo da pandoro? Io non riesco a trovarlo. Un saluto