venerdì 3 giugno 2011

cestini all' amaretto

Questi cestini sono la passione di mio zio Giovanni, e quando li ho visti in un
blog , ho pensato :- Questi sono quelli giusti!-
In effetti erano quelli giusti.
Li consiglio per chi ama il gusto di mandorle e amaretto.
Sono facile da eseguire e sono davvero buoni.
Riporto la ricetta uguale da dove l' ho copiata.
Mi dispiace , ma non ricordo il nome del blog, se qualcuna si riconosce,
mi scriva e io mettero' il suo link.

INGREDIENTI
per la frolla
gr.300 farina 00 per dolci
gr.150 zucchero
gr.120 burro
2 uova intere
1 bustina lievito in polvere
sale

per il ripieno
gr.100 farina 00
gr.100 zucchero
gr.200 amaretti
gr.100 farina di mandorle
gr.150 burro fuso
3 uova
1 bustina lievito in polvere
2 fiale aroma mandorla
sale q.b.

PROCEDIMENTO

Impastare velocemente gli ingredienti per la pasta frolla, formare una
palla e metterla in frigorifero per un' ora.


Mettere in una terrina igli ingredienti secchi: farina 00, farina di mandorle,
il lievito , lo zucchero e il sale.

Prendete gli amaretti e metteteli in un sacchetto di nylon , chiudetelo.

sbriciolate gli amaretti con le mani.

Aggiungeteli alle farine e incorporate le uova intere.

alla fine aggiungete il burro fuso e l' aroma di mandorle.

Tirare la pasta frolla e tagliate dei dischetti , per i miei stampini , diam.10.

Ricoprite gli stampini con il dischetto.

riempire i cestini con la crema di amaretto, non fino all' orlo , tenetevi sotto
di un centimetro, perche' durante la cottura il ripieno si gonfiera'.
Infornateli a 170 gradi per 30 minuti circa.

Eccoli appena usciti dal forno.

L' interno del cestino risultera' morbido .
Che dire , provatelo , magari se li fate venite a dirmelo qui .
Apriro' una pagina qui nel mio blog e nella mia pagina di facebook, dove mettero'
le foto della mia ricetta fatta da voi.
Riportero' il vostro nome e il vostro blog se lo avete.
Questo vale anche per chi non ha un blog.

GRAZIE
BUONA DEGUSTAZIONE
ANTONELLA

9 commenti:

Rafil ha detto...

magnifici!!!!
D provare presto, grazie per la ricetta...a presto :)

Stefania ha detto...

molto buoni davvero, mi piace questa diversità nella consistenza tra ripieno e cestino. Complimenti e tanti baci

Tamtam ha detto...

Antonella ciao....come va cara amichetta mia? i cestini sono deliziosi e mi piacciono, io amo gli amaretti, contento lo zio? immagino di sì.... baci

Deborah ha detto...

Che meraviglia, anche io adoro questo gusto deciso di mandorle e amaretti!

aleste ha detto...

Buoni!!!li provo al più presto,adoro i dolci con gli amaretti.
Buona domenica.

Dana ha detto...

Adoro questi ingredienti e ti ringrazio per per aver condiviso la ricetta. Copio!
A presto!

Fausta ha detto...

Grazie per ricetta segno subito.Anche a me piacciono i dolci con gli amaretti.
Un bacione e buona serata.

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Cara Antonella i tuoi dolci fanno venire l'acquolina in bocca. Gli alfajores de maizena sono tra i miei preferiti, in Argentina li facciamo farciti con dulce de leche, e li mangiamo in qualsiasi periodo dell'anno, sono tra i dolci preferiti. Un carissimo saluto!

LaFataGolosa ha detto...

Devo dire che le tue ricette sono parecchio gustose...
questa algi amaretti mi ispira particolarmente.
Io ho aperto un contest che vuole essere colorato, brioso, saporito e fantasioso: mi pare che tu ci sia dentro in pieno!
...Se ti va, inviami le ricette con le quali vuoi partecipare!
Ti aspetto, un dolce saluto