domenica 21 aprile 2013

Cheesecake alle mandorle


Ecco un' altra variazione di cheesecake, siccome l' ho fatto per regalarlo a mio zio Giovanni in occasione del suo compleanno e lui ama le mandorle, questo e' il cheesecake alle mandorle. Alla ricetta base si aggiunge la pasta di mandorle troverete la ricetta qui 
Ingredienti
  per la base:
gr.250 biscotti tipo digestive
gr.100 burro
per la crema:
gr.250 ricotta
ml.250 panna fresca
gr.250 philadelphia
gr.125 zucchero a velo
gr.15 colla di pesce
4 cucchiai di crema di nocciole
per la pasta di mandorle o pralinato:
gr.100 nocciole
gr.100 zucchero semolato
2 cucchiai di acqua
per la glassa a specchio:
ml.50 panna fresca
ml.50 acqua
gr.80 zucchero
gr.35 cacao amaro in polvere
3 fogli colla di pesce
 
Procedimento

 
Iniziamo con la  preparazione  della base, tritate i biscotti e metteteli in una terrina, sciogliete a bagnomaria o in microonde il burro e incorporatelo ai biscotti e mescolate.

Se non avete un anello in acciaio potete usare uno stampo per torte dal diam.24 , basta foderarlo con la pellicola trasparente.
Fate una base con i biscotti , premete molto bene e livellatela, ponetela nel frigorifero.

 
Mettiamo in ammollo la colla di pesce in acqua fredda almeno per 10 minuti.
Montiamo la panna fresca, a parte montiamo la ricotta con il formaggio philadelphia e lo zucchero a velo.
Sciogliamo la colla di pesce ben strizzata in un dito di latte caldo e incorporiamo alla crema, aggiungiamo 4 cucchiai di pasta di mandorle e per finire la panna delicatamente per non smontarla, mescolate con un cucchiaio di legno sempre dall’ alto verso il basso. Versare il tutto sopra la base, livellare e rimettete in frigorifero per alcune ore.


 Ora dobbiamo preparare la glassa al cioccolato a specchio.
Mettere i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti in ammollo.
In un pentolino mettere il resto degli ingredienti e sempre mescolando portare a bollore.Quando bolle , strizzate  la colla di pesce e mettetela  nel pentolino e fatela sciogliere.
Spegnere il fuoco e mettete a raffreddare il pentolino in acqua fredda , quando il cioccolato arrivera’ a 40 gradi (per chi non ha un termometro da cucina : quando riuscite a sopportare il calore provando con un dito ) mettete  la glassa sopra il cheesecake e rimettere in frigorifero.

 
Eccola qui dopo aver riposato in frigorifero.

Ora spazio alla vostra fantasia, decoratela come piu' vi piace.
Buona degustazione
Antonella

1 commento:

Sara Madalen ha detto...

Ciao! Mio marito adora le mandorle, e questo cheesecake è davvero bellissimo! Magari un giorno ci provo! :)Complimenti!