giovedì 30 ottobre 2014

Muffin dolcetto o scherzetto?

 Domani è il 31 ottobre e in America festeggeranno Halloween, da qualche anno festeggiamo anche noi qui in Italia, anche se non è una nostra festa. 
Quando ero piccola mi dicevano che in questa notte i nostri cari defunti ci venivano a trovare, immaginate la paura che avevamo noi piccolini.
Nelle case si tiravano fuori le fotografie delle persone a noi più care morte e si accendevano dei lumini da mettere davanti. Per noi bambini era un momento brutto, si sentiva tanta tristezza nelle case, non si poteva ascoltare musica nè guardare la televisione. Secondo me non è giusto nè festeggiare in questa occasione,ma neanche fare delle nostre case dei cimiteri. 
Insegnamo ai nostri figli a non essere tristi in questi giorni, ma insieme ricordiamo le persone che hanno fatto parte della nostra vita , anche se non ci sono più, magari anche con un sorriso.

 Ingredienti 
per 8 muffin
gr.125 zucchero
gr.125 burro fuso
gr.125 farina 00 per dolci
2 uova
1 bustina vanillina
2 cucchiai latte
1 cucchiaino colmo di lievito in polvere
sale
1 punta di colorante arancione
per la glassa
albume + zucchero a velo (bianca)
albume+zucchero a velo + cacao amaro

 Procedimento
Nella planetaria montare le uova con lo zucchero, quando saranno ben gonfie aggiungere alternando la farina setacciata precedentemente con il lievito e il burro fuso. Aggiungere il latte , la vanillina, il sale e infine una punta di cucchiaino di colorante alimentare arancione.
Riempire gli stampini e infornarli a 200 gradi per 15 minuti.
Passato il tempo sfornare e far raffreddare i muffin.
Per decorare ho usato poco albume con poco zucchero a velo (per il marrone ho aggiunto il cacao amaro in polvere) e con uno stuzzicadente ho ripassato le linee disegnate.

Ed ecco qui le mini zucche mostruose per festeggiare insieme ai vostri bambini.
Al prossimo dolcetto
Antonella

2 commenti:

carmencook ha detto...

Sono carinissimi Antonella!!!
Bravissima!!
Un caro abbraccio e a presto
Carmen

Laura Carraro ha detto...

Che simpatiche zucchette!!!! Una ricetta diversa da tutte quelle che ho visto nei vari blog! Brava!!!