giovedì 27 novembre 2014

Albero di Natale di pan brioche ripieno di nutella

Io amo il periodo natalizio, i preparativi per il Natale, le decorazioni , i profumi che innondano la casa di dolci , di cucina, questo è il Natale. Il Natale è famiglia. Se poi come me dovete preparare da mangiare per 12 persone, allora siete fortunati perchè il giorno di Natale lo passerete  assieme alle persone che amate e che vi amano.
 Questo dolce di pan brioche è un danubio ripieno di nutella, io ho usato uno stampo a forma di albero di Natale, ma andrà bene anche uno a forma di stella o di Babbo Natale. La ricetta è facile, se seguirete passo per passo sarà difficile non ottenere un buon e bel dolce. Seguite i tempi di lievitazione, mi raccomando.
Ecco una fetta di dolce con il ripieno di nutella.... invitante vero? Una bontà.

Ingredienti
gr.500 farina manitoba
gr.100 burro
Gr.80 zucchero
1 cubetto lievito di birra gr.25
1 cucchiaio di miele
ml.100 latte tiepido
2 uova + 1 tuorlo per spennellare
2 bustine di vanillina
Buccia grattuggiata di 1 limone
sale un pizzico
nutella
zucchero a velo
Procedimento

 Iniziamo con il fare il lievitino, sbriciolare il lievito di birra con un pò di latte , il miele e la farina ( presa dal totale) quanto serve per legare l'impasto. Mettere a lievitare in forno spento con la luce accesa e ricoperto da pellicola. Per raddoppiare servirà 1 ora circa.
 Prendere l'impasto e unire le 2 uova e amalgamare. Unire la vanillina e lo zucchero e la buccia grattuggiata del limone e continuare ad amalgamare o con la planetaria o a mano. Ora dovete aggiungere un pò di farina, un pò di burro morbido tagliato a pezzetti e un pò del latte rimasto. Alternate gli ingredienti fino la fine di essi, un pò prima di finire aggiungete un bel pizzico di sale.
 Lavorare bene l'impasto e formate una palla. Mettete a lievitare sempre in forno spento fino al raddoppio ci vorrà quasi 2 ore.
 Tagliate dei pezzetti da gr.50 , me ne sono venuti 17 pezzi.
Schiacciate un pezzo e nel centro metteteci un cucchiaino di nutella. Formare delle palline con le mani.
 
Sistemare le palline nello stampo imburrato e infarinato.

 Ora rimettete a lievitare in forno spento.
Vedete le palline si sono raddoppiate e si sono attaccate tra di loro, ci vogliono circa 2 ore di lievitazione. Spennellate l'albero con il tuorlo leggermente sbattuto.

 Infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per 20/30 minuti, fate attenzione che non si colori troppo. Fate la prova stecchino per vedere se è cotto . Lasciate raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo.
Al prossimo dolce
Antonella


3 commenti:

Eleonora Gambon ha detto...

Ma è bellissimo!!1 Sul serio!!! E chissà che buono :)

andreea manoliu ha detto...

Un albero da arrampicare e da mangiare di gusto i suoi deliziosi frutti !

Il Soffio di Zefiro ha detto...

presentare un dolce così sotto natale è una garanzia! :)
Complimenti! :D