martedì 24 febbraio 2015

Crostata crema al cioccolato bianco e lamponi

 
Ho realizzato questa crostata memore del successo del cheesecake della passione fatto per mio marito per il giorno di San Valentino. Per la base ho pensato a una frolla tutta burrosa, la crema è una pasticcera al cioccolato bianco, e naturalmente mermellata e frutti di lampone. Il risultato è stato stupefacente, un'autentica bonta'. Qui ho usato 2 stampi rettangolari appena acquistati, perciò con questa dose potete fare 2 crostate rettangolari o una rotonda dal diam.24.
 Ingredienti
per la pasta frolla
gr.300 farina 00
gr.200 burro
gr.100 zucchero
3 tuorli
1 bustina di vanillina
sale
per la crema pasticcera
4 tuorli
gr.150 zucchero
gr.50 maizena o fecola di patate
ml.500 latte
1 e 1/2 foglio di colla di pesce
1 bacca vaniglia
gr.100 cioccolato bianco
per decorare
1 vasetto da gr.450 marmellata di lampone
ml.250 panna fresca
1 bustina pannafix
1 cestino lamponi freschi
 
 Procedimento
 nutella
Impastare tutti gli ingredienti per la pasta frolla, il burro deve essere a temperatura ambiente. Formate una palla e deponetela in frigorifero per 30 minuti avvolta nella pellicola.
 Tirate la pasta con il mattarello e mettetela nello stampo. Aggiungete un pò di marellata di lamponi e ponetela in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20/25 minuti. Fate la prova dello stecchino e lasciate raffredddare.
 Preparate la crema pasticcera, mettete sul fuoco a riscaldare il latte insieme ai semini della bacca di vaniglia e intanto montate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la maizena. Diluite il tutto con il latte caldo a filo. Nel frattempo mettete la colla di pesce in ammollo per 10 minuti in acqua fredda.
 Ponete sul fuoco basso la crema e sempre mescolando aggiungete il cioccolato bianco a pezzetti , fatelo sciogliere sempre mescolando. Strizzare la colla di pesce e incorporarla alla crema e mescolate fino a quando la crema avrà raggiunto la densità desiderata.
 Mettete la crema ancora calda sopra la pasta sfoglia e livellatela. Riscaldate la marmellata che vi è avanzata e ricoprite la crema pasticcera. Fatela raffreddare e poi dovete tenerla in frigorifero.
 Montate la panna fresca aggiungendo la bustina di pannafix che vi aiuterà a non smontare la panna. Con la sac-a-poche decoratela come più vi aggrada, poi aggiungete i lamponi freschi.
 Conservatela in frigorifero , durerà alcuni giorni.....a me neanche uno.
Vi auguro una buona degustazione 
al prossimo dolcetto
Antonella

3 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Anche io ho acquistato da poco questo stampo e ho fatto una crostata con marmellata di limone e meringa, molto buona. La tua è anche molto invitante e vien voglia di prendere una bella fettina !

Eleonora Gambon ha detto...

Mmmmh!!!! Mamma mia...c'è tutto quello che mi piace, penso che la mangerei tutta io!!! E poi adoro le crostate con questa forma!

Eleonora Colucci ha detto...

Bella è buona questa torta!! Ciao Eleonora