domenica 3 maggio 2015

Crostata ferrero rocher meringata

Una variante gustosa per una semplice crostata , il ripieno è una crema tipo ferrero rocher. Decorata con degli albumi zuccherati e passati al forno al grill per alcuni minuti. Vi assicuro una delizia.
Ecco una fetta nel dettaglio

Ingredienti
per uno stampo diam.24
Per la frolla
gr.300 farina 00
gr.100 zucchero
3 tuorli
gr.200 burro
1 bustina vanillina
per il ripieno
crema pasticcera
ml.500 latte
4 tuorli
gr.150 zucchero
gr.50 farina 00
1 bustina vanillina
4 cucchiai nutella
gr.100 biscotti tipo loaker alla nocciola
gr.80 noccioline tritate
per decorare
3 albumi
gr. 100 zucchero
ml.30 acqua

PROCEDIMENTO
 
Preparare la pasta frolla lavorando tutti gli ingredienti velocemente insieme, il burro levatelo dal frigorifero mezz'ora prima. Formate una palla che avvolgerete nella pellicola e tenetela in frigorifero per un'oretta.
 
Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Fate scaldare in un pentolino il latte. Montate i tuorli con lo zucchero, quando saranno gonfi aggiungete la farina e continuate a mescolare fino a quando la crema risulterà senza grumi. A questo punto unite la vanillina e il latte caldo a filo sempre mescolando.
Portate la crema sul fuoco tenendo il fuoco basso e sempre mescolando.  Quando la crema si sarà addensata spegnete il fuoco e fatela intiepidire. Aggiungete la nutella,le nocciole tritate e i biscotti sbriciolati.
Prepariamo la meringa italiana: prendete un pentolino e sciogliete lo zucchero nell'acqua.
Quando la temperatura dello sciroppo raggiunge 114 gradi iniziate a montare gli albumi nella planetaria.
Quando raggiunge i 121 gradi abbassate la velocità della planetaria e incorporate lo sciroppo a filo.
Quando avrete messo metà dello sciroppo aumentate la velocità della planetaria. La meringa è pronta.
Imburrate e infarinate uno stampo da crostata e stendete la frolla, mettete il ripieno e livellate con una spatola. Infornate nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25/30 minuti, dipende dal vostro forno.
Fate raffreddare un pò e con la sac-a-poche decorate con la meringa la crostata.
Accendete la funzione grill del forno e rifornate la crostata per qualche minuto.
Buona degustazione 
al prossimo dolcetto
Antonella

1 commento:

andreea manoliu ha detto...

Wooow... che delizia, molto golosa !