martedì 10 agosto 2010

cornetti di briosches




Ecco la seconda ricetta delle briosches, l'ho presa dal blog di Lizzie
Lingue di gatto andate a trovarla ha delle belle ricette e un bel blog.
Grazie Lizzie.

Ingredienti
Per il lievitino:
Gr. 150 farina ( mezza manitoba e mezza 00)
ml. 90 acqua
gr. 20 lievito di birra.
Impastare velocemente gli ingredienti e far riposare per 60 minuti
in un luogo caldo.

ingredienti per l'impasto:
Gr. 350 farina ( mezza manitoba e mezza 00)
ml. 50 acqua
gr. 100 burro ammorbidito
2 uova + 1 uovo per spennellare
gr. 100 zucchero
gr. 5 sale
vanillina
buccia grattuggiata di un limone.


Passati i 60 minuti impastare gli altri ingredienti e poi incorporare il
lievitino, lavorare bene affinche' diventi un impasto unico.
Far riposare per 1 e 1/2 coperto e in un luogo caldo.


Passato il tempo tirare la pasta e fare dei triangoli come da foto.
Se volete mettete un cucchiaino di nutella o di marmellata.
Avvolgete su se stesso il triangolo fino alla punta e lasciare lievitare i
cornetti per 40 minuti.
Se volete prima di lasciarli lievitarli riponeteli in freezer.

Spennellare i cornetti con l'uovo sbattuto
e infornateli per 30 minuti circa a 200 gradi



Eccoli che ve ne pare?
Sono buonissimi




ANTONELLA

17 commenti:

Fabiola ha detto...

Ma scusa i bar e le pasticcerie possono andare a casa??????
Veramente li deo provare, scusa ma con questa dose quanti ne vengono???? e poi li hai provato a congelare????

Betty ha detto...

meravigliosi! ottimi per la colazione, genuini e perfetti.
buona serata.

Romy ha detto...

Mamma mia, questi sono miei la prossima settimana che sono in ferie...ma se io li congelo, poi come devo fare? li devo scongelare e lasciare li, tipo li tiro fuori la sera prima e li cuocio la mattina a colazione? Dimmi ti prego che li voglio provare.....:-)

giulia pignatelli ha detto...

brava antonella, hai due blog molto ben fatti e tu sei proprio brava!!.Questi giorni starò poco tempo al pc, per ovvi motivi di "pausa" più che ferie, ma per fortuna ho fatto in tempo a vedere questi bellissimi cornetti. Ciao cara ; )

Giusy ha detto...

Ciao Antonella !! Ma che bontà, meglio che al bar!! Adoro le brioches o chifferi come si chiamano da noi! Devo assolutamente farli!! Ma non necessita di pieghe l'impasto?? Ciao Buona giornata!

I pasticci di Roby ha detto...

Ma guarda un pò tu cosa mi stavo facendo scappare!!!Copio, incollo e presto faccio,Roby

Federica ha detto...

Che me ne pare? Che farei colazione anche a quest'ora!!! Sono perfetti, molto meglio di quelli delle pasticcerie. Complimenti, un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww che posso aggiungere!!!!!!!!!!!sono strepitosamente buoni ma poi anche cosi belli da vedersi insomma da vetrine della migliore pasticceria!!bravissima,baci imma

SUNFLOWERS8 ha detto...

Ti son venuti 'na favola!!! Appetitosi ^_^

antonella ha detto...

care amiche siete troppo gentili.
devo dire che e' la ricetta molto facile e poco impegnativa.
rispondo a Romy: devi tirarli fuori alla sera cosi' si scongelano e hanno il tempo di lievitare,li devi congelare subito evitando l' ultima lievitazione, li spennelli e via in forno.
cara giusy non servono piegature perche' sono fatti con la pasta brioches , non con la pasta sfogliata dei croissant.
COMUNQUE RAGAZZE SONO FACILI DA FARE E PORTANO VIA POCO TEMPO...PROVATELI E ANCORA GRAZIE PER LA VOSTRA VISITA.

fabiano ha detto...

fatte domani le assaggio

Maria ha detto...

Ciao Antonella! Questi cornetti sono meravigliosi! Mi piaciono molto e lo segno la ricetta subito!
baci, Maria

letizia ha detto...

Ciao....che meraviglia, devo giusto fare colazione, non è che me ne offri qualcuno?
Complimenti, sembrano quelli del bar.... ho già segnato la ricetta.
Buona giornata

elenuccia ha detto...

Queste brioches sono assolutamente meravigliose, così belle gonfie!! mamma che fame mi hai fatto venire ;)

Cinzia ha detto...

Ma che meraviglia..mi sa che te li copio!!! Bravissima, buona giornata..

Romy ha detto...

Grazie mille! Sei gentilissima!!

pesciolina ha detto...

Complimenti per le foto, la ricetta e per il blog.
Ogni volta che vengo a trovarti mi viene fame. Per forza, con tutte queste buone cose!!! e così ben presentate.
Molto, molto brava.
A presto