mercoledì 18 luglio 2018

Tarte Tatin all'ananas

Di solito la Tarte Tatin è una torta capovolta ripiena di mele carmellate. Io in questo caso ho usato l'ananas sciroppato,avvolta dalla pasta brise'

Ingredienti
per uno stampo di diam.24
per la pasta brisè
gr.200 farina 00
gr.100 burro freddo
ml.70 acqua ghiacciata
un pizzico di sale

Per il ripieno
1 conezione di ananas sciroppato

per il caramello
gr.150 zucchero
gr.30 burro

Procedimento
 Impastate la farina con il burro e il pizzico di sale. Avrete un impasto sabbioso. Ora unite piano piano l'acqua ghiacciata e impastate.
 Formate una palla , ricopritela con della pellicola e ponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.
 Prepariamo il caramello, mettete lo zucchero in una pentola.
 Fate sciogliere lozucchero fino a quando diventerà un bel colore ambrato.
 Quando il caramello è pronto aggiungete il burro ,quando sarà sciolto, spegnete il fuoco.
 In uno stampo rotondo ponete della carta forno e versate il caramello .
 Scolare l'ananas e asciugate con la carta cucina. Ponete le fette di ananas.
 Tagliate un cerchio dello stesso diametro dello stampo con la carta forno. Infarinate e con il mattarello tirate la pasta.
 Ora con l'aiuto della carta forno ricoprite le fette di ananas.
 Cercate di infilare bene il bordo dentro lo stampo. Buccherellate la pasta con una forchetta.
Infornate a 180 grdi, forno preriscaldato. Il tempo di cottura sarà di 30 minuti.
 Quando sarà pronta sfornatela e capovolgetela subito su un piatto di portata.
 Fatela raffreddare prima di assaggiarla.
Alla prossima ricetta dolce
Antonella

giovedì 5 luglio 2018

Crostata alla crema di limone

Questa crostata alla crema di limone l'ho fatta per un anniversario di matrimonio, ben 62 anni insieme. 
Ingredienti
per la pasta frolla
gr.300 farina 00 per dolci
3 tuorli
gr.200 burro
gr.100 zucchero semolato
1 bustina vanillina
sale

Per la crema
Ml.250 latte
ml.250 panna fresca
4 tuorli
gr 200 zucchero
gr.70 maizena
la buccia di un limone
il succo di un limone

per decorare
ml.250 panna fresca
1 busina di pannafix

Procedimento
Mettere a bollire insiema alle bucce di limone il latte e la panna. Spegnere il fuoco.

 Mettete in una ciotola il succo di limone filtrato con la maizena e mescolare.
 Aggiungete i tuorli e lo zucchero .
 Montate il composto con le uova.
 Levate le bucce di limone
 Aggiungete al latte e panna le uova montate. A fuoco lento ,sempre mescolando fate addensare.
 Preparate la pasta frolla velocemente impastando tutti gli ingredienti. Mettete in frigorifero per mezzora.
 Ricoprite con la pasta frolla uno stampo.
 Ora ricoprite con la crema al limone raffreddata.

Nel frattempo mettetela in frigorifero. 
 Montate a neve la panna con una bustina di pannafix.
Usate la sac-a-poche per decorare.
Servitela fredda 
Al prossimo dolce
Antonella

domenica 1 luglio 2018

Torta cuor di mela

Una deliziosa torta di mele, pasta frolla morbida con il ripieno di un purè di mele profumato con la cannella.
La frolla risulterà molto friabile ,si scioglierà in bocca sprigionando il purè di mele profumato di cannella, una delizia,
Ingredienti
per uno stampo diam 20
per la pasta frolla
gr.250 farina 00
gr.180 burro
gr.100 zucchero
2 tuorli
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
sale

per il ripieno
4 mele 
gr.80 zucchero 
cannella
2 cucchiai di marmellata di albicocche

Procedimento
 Pelate le mele e tagliate a pezzetti , ponete in una casseruola.
 Aggiungere lo zucchero e la cannella. Fate cuocere fino a quando le mele saranno cotte e l'acqua che sprigionano le mele consumata.
 Peparate la pasta frolla impastando velocemente gli ingredienti. Formate una palla e ponetela per 30 minuti in frigorifero.
Dividete in due la pasta frolla un pezzo più grande per la base e il più piccolo per ricoprire la torta
 Mettete come base 2 cucchiai di marmellata di albicocche.
 Frullate le mele già raffreddate , deve diventare come un purè.

 Riempite lo stampo e livellate bene. Ricopire con la pasta frolla rimasta. Infornare a 180 gradi ,forno preriscaldato per 20/25 minuti. Sfornare e fate raffreddare. Spolverizzate con lo zucchero velo e servite. Se volete intiepidirla un pochino prima di servirla sarà ancora più buona

Al prossimo dolce
Antonella

lunedì 25 giugno 2018

Cheesecake al gianduiotto

Questa cheesecake l'ho chiamata al gianduiotto perchè ci sono le nocciole con il cioccolato fondente e il cioccolato bianco. Ha tre strati, il primo con la crema di nocciole, il secondo cioccolato fondente e per ultimo il cioccolato bianco, il tutto ricoperrto dalla glassa lucida al cioccolato.
I Ingredienti
 per la base:
gr.250 biscotti tipo digestive
gr.100 burro

per la crema:
gr.250 ricotta
ml.250 panna fresca
gr.250 philadelphia
gr.125 zucchero a velo
gr. 10 colla di pesce
4 cucchiai di crema di nocciole
gr.100 cioccolato fondente
gr-100 cioccolato bianco

per la pasta di nocciole o pralinato:
gr.100 nocciole
gr.100 zucchero semolato
2 cucchiai di acqua

per la glassa a specchio:
ml.50 panna fresca
ml.50 acqua
gr.80 zucchero
gr.35 cacao amaro in polvere
3 fogli colla di pesce

Procedimento
Iniziamo con la  preparazione  della base, tritate i biscotti e metteteli in una terrina, sciogliete a bagnomaria o in microonde il burro e incorporatelo ai biscotti e mescolate.
Se non avete un anello in acciaio potete usare uno stampo per torte dal diam.24 , basta foderarlo con la pellicola trasparente.
Fate una base con i biscotti , premete molto bene e livellatela, ponetela nel frigorifero.
 Ora prepariamo la pasta  di  nocciole o pralinato.
Se avete la pasta alle nocciole gia’ pronta utilizzatela , altrimenti fatela in casa , non é difficile, poi potete tenerla in frigorifero e utilizzarla per fare creme e gelati.
Ponete in una padella antiaderente lo zucchero e due cucchiai d’ acqua,ponete sul fuoco e non mescolate.
Quando il composto inizia a imbiondire unite le nocciole e mescolate.
A questo punto lo zucchero sembra diventare di nuovo a granelli e si attacca alle nocciole, continuare a girare fino a quando lo zucchero si scioglierà di nuovo.  A questo punto lo zucchero sembra diventare di nuovo a granelli e si attacca alle nocciole.
Stendere il composto sopra a un foglio di carta oleata tipo carta forno e lasciarlo raffreddare.
Quando è freddo romperlo in pezzi e frullarlo a lungo, finchè non otterrete una bella crema.
Mettiamo in ammollo la colla di pesce in acqua fredda almeno per 10 minuti.
Montiamo la panna fresca, a parte montiamo la ricotta con il formaggio philadelphia e lo zucchero a velo.
Sciogliamo la colla di pesce ben strizzata in un dito di latte caldo e incorporiamo alla crema
Ora dividete la crema in tre parti. Nella prima parte mescolate 4 cucchiai di pasta di nocciole.
Versate sopra la base , livellate bene e mettete in freezer almeno per 15 minuti.
Ora sciogliamo a bagnomaria o in microonde il cioccolato fondete .
Versatelo nella seconda parte di crema messa da parte.
Togliete dal freezer la cheesecake e ricopritela con la crema al cioccolato fondente, rimettetela in freezer per altri 15 minut.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco.
Ora aggiungetelo alla restante crema.
Togliete dal freezer e ricoprite con l'ultimo strato di crema.e mettete in frigorifero tutta la notte.
 Ora dobbiamo preparare la glassa al cioccolato a specchio.
Mettere i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti in ammollo.
In un pentolino mettere il resto degli ingredienti e sempre mescolando portare a bollore.Quando bolle , strizzate  la colla di pesce e mettetela  nel pentolino e fatela sciogliere.
Spegnere il fuoco e mettete a raffreddare il pentolino in acqua fredda , quando il cioccolato arrivera’ a 40 gradi (per chi non ha un termometro da cucina : quando riuscite a sopportare il calore provando con un dito ) mettete  la glassa sopra il cheesecake e rimettere in frigorifero.

Dopo alcune ore in frigorifero la cheesecake sarà pronta per essere degustata


Alla prossima ricetta
Antonella