mercoledì 24 agosto 2016

Crostata di fichi freschi ripiena di sapori autunnali

Quando vedo i fichi al banco verdura , dentro di me con felicità capisco che ci avviciniamo all'autunno, una stagione che io amo. Cosa fare con dei fichi? ma naturalmente un dolce, una crostata ripiena con una composta di fichi neri, una crema zabaglione con le noci e il tutto ricoperto da fichi verdi.
Ingredienti 
per stampo da cm.24 diam.
per la pasta frolla
gr.300 farina 00
gr.100 zucchero 
3 tuorli
gr.200 burro
sale
Per la composta di fichi
gr.500 fichi neri
gr.200 zucchero
1 bicchierino rum
per la crema alle noci
ml.250 panna fresca
ml.50 latte
gr.80 zucchero
gr.50 noci
2 tuorli
gr.25 farina 00
1/2 bicchierino di marsala all'uovo
gr.20 burro
per decorare 
fichi verdi

Procedimento


 Tagliare i fichi precedentemente lavati.

 Unitili allo zucchero e rum e fate cucinare dolcemente fino a quando diventera' densa come una marmellata. Ci vorrà circa un'ora. Fate raffreddare.
 Prepariamo la crema come si fa con la crema pasticcera. Montare i tuorli con lo zucchero e la farina e poi diluire il tutto con la panna e il latte caldo. Mettete il tutto sul fuoco , aggiungere il burro e il marsala e mescolando a fuoco dolce fino a quando la crema si addenserà.
 Tritate con il coltello grossolanamente le noci.
 Aggiungere alla crema le noci.
 Mescolare e fate raffreddare.
Impastare tutti gli ingredienti per la pasta frolla, formare una palla e metterla in frigo
per 30 minuti.
 Rivestire uno stampo da crostata con la pasta frolla.
 Ricoprire con la composta di fichi neri
 Ricoprire il tutto con la crema alle noci.
Infornare a 180 gradi per 25/30 minuti
 Tagliare a metà i fichi e poi in 3 pezzi e decorare quando la crema è ancora calda.
Io ho spruzzato la frutta con uno spray di gelatina per la frutta
Al prossimo dolcetto
Antonella

venerdì 29 luglio 2016

Biancolatte con salsa di fragole

 Un' idea per un dolce estivo, leggero, fresco,facile e veloce da fare, il biancolatte, accompagnato da una salsa di fragole fresche.
Ingredienti
per 5 stampini da ml.125
Ml.250 ricotta
ml.180 latte condensato
ml.250 panna fresca
2 fogli di colla di pesce
per la salsa di fragole
2 cestini di fragole
6 cucchiai di zucchero semolato

 Lavare e tagliare a pezzetti le fragole, tenete 3 per decorare il dolce
Mettete in un pentolino le fragole con lo zucchero e fate cuocere a fuoco lento per 30 minuti. 
La salsa deve avere la consistenza di una marmellata. Fate raffreddare e tenete da parte.
 In una ciotola mettete la ricotta. Nel frattempo mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda . Mettete la panna in un pentolino e fatela riscaldare, ma non bollire, aggiungete la colla di pesce strizzata e fatela sciogliere. Fate raffreddare.
 Aggiungere alla ricotta il latte condensato e mescolare con un cucchiaio e poi aggiungere la panna raffreddata.
 Mettere il composto nei stampini e poneteli in freezer per 2 ore e poi metteteli in frigo fino al momento di servirli.
Se volete avere un dolce sempre a disposizione , tenete il biancolatte in freezer e tiratelo fuori un pò prima di servirlo.
 Tagliate con le forbici un lembo dello stampino di alluminio e impiattatelo , ricopritelo con un cucchiaio generoso di salsa di fragole e una spruzzata di zucchero a velo.
Buona degustazione
Alla prossima ricetta dolce
Antonella

martedì 26 luglio 2016

Bavarese al cioccolato bianco con coulis all'ananas

 Questa è la torta che ho preparato per il 32esimo compleanno di mia figlia Francesca, una bavarese al cioccolato bianco con coulis all'ananas, come base un disco di sablè Breton.
Era buonissima ed è piaciuta a tutti, non troppo dolce, non troppo pesante, da provare.
Ecco la fetta nel dettaglio.

Ingredienti
per uno stampo di cm.24
per il disco di sablè breton
gr.150 burro
gr.\150 zucchero
4 tuorli
gr.200 farina 00 per dolci
gr.5 lievito in polvere
1 bustina vanillina
sale
(con la pasta che vi avanza fatte dei biscottini)
bavarese al cioccolato bianco
6 tuorli
gr.80 zucchero
gr.250 cioccolato bianco
ml.500 panna fresca
ml.280 latte fresco
5 fogli di colla di pesce da gr.2
per la coulis all'ananas
1 ananas fresco
gr.100 zucchero a velo
ml 200 panna fresca
8 fogli colla di pesce
per decorare
ml.250 panna fresca
1 bustina pannafix
1 vasetto ananas sciroppato

Procedimento

 Iniziamo con il preparare la base Sablè Breton una sorte di pasta frolla, io la preparo 2 giorni prima e la lascio riposare.
 Impastate gli ingredienti velocemente come per la pasta frolla , formate una palla e ponetela per un'ora in frigorifero. Vi avanzerà sicuramente della pasta, fate dei biscotti.
Preparate il disegno di un cerchio dal diam.24 in un foglio di carta forno e ricopritelo con la pasta .
 Buccherellatela con una forchetta e infornatela a 180 gradi per 20 minuti , forno preriscaldato.
 Ponete la base dentro a un cerchio di acciaio inox e tenete da parte.
 Prepariamo la crema bavarese. Montiamo i tuorli con lo zucchero, diluite con il latte caldo

 Mettete in ammollo la colla di pesce, Portate il tutto in una casseruola e mettete sul fuoco lento e mescolate.

Spezzettate il cioccolato bianco.
 Aggiungete il cioccolato bianco tagliato a pezzetti e quando si sarà sciolto,sempre mescolando, aggiungete la colla di pesce ben strizzata. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
Fate attenzione la crema non deve bollire.
 Nel frattempo tagliate le fette di ananas sciroppata.
 Montate la panna deve essere ben ferma, tenere in frigorifero.
 Adagiare le mezze fette di ananas sciroppato intorno al cerchio di acciaio inox.
Quando la crema è fredda mescolatela con la panna montata, fate attenzione di non smontarla, mescolate sempre dal basso verso l'alto.
 Ricoprite la base con la crema , livellate e lasciate in frigorifero almeno per 8 ore.
 Io la lascio sempre tutta la notte.
 Prepariamo la coulis.
 Pulite e tagliate a pezzetti l'ananas.
 Mettete nel frullatore con lo zucchero. Ora ponete in un colino così colerà via il succo e vi resterà la polpa. Mettete in ammollo la colla di pesce, mettete la polpa dell'ananas in una pentola, aggiungete la panna e per finire la colla di pesce strizzata. Fatela sciogliere, spegnere il fuoco e fate raffreddare un pò.

 Ricoprite la bavarese e rimettetela in frigorifero per alcune ore.
Con la panna montata decoratela come più vi piace.
 Ed ecco qui la bavarese pronta per essere servita.
Tanti auguri Francesca , io e il papà ti auguriamo tutto il bene del mondo
Al prossimo dolcetto
Antonella


sabato 23 luglio 2016

Macedonia di frutta con crema allo yogurt e albicocche caramellate

Ho visto nel blog dell'amica Federica in cucina, ricette facili e veloci questa ricettina, che devo dire veloce, facile e buonissima. Io l'ho un pochino rivisitata, comunque andate nel suo blog e vedrete la versione originale.
Preparate una macedonia di frutta mista, ora poi nella stagione estiva abbiamo una vastissima scelta di frutta, preparate la crema e assemblate il tutto. Caramellate le albicocche e la coppetta è pronta.
Ingredienti 
per 4 persone
Frutta mista:
ananas,melone,kiwi
pesche,albicocche,uva
ml.250 panna fresca
1 busta pannafix
gr.80 zucchero a velo
gr.300 yogurt greco naturale
per caramellare
2 albicocche
3 cucchiai zucchero semolato
una noce di burro

Procedimento

Preparare una macedonia di frutta mista, spruzzare il succo di mezzo limone.
Montare la panna fresca con lo zucchero a velo e una bustina di pannafix.
Aggiungere 2 confezioni di yogurt greco, mescolando piano dal basso verso l'alto per non smontare la panna.
In un bicchiere mettere un pò di frutta, e con la sac-a-poche ricoprire con la crema allo yogurt.
Ricoprire la crema con della frutta.
E finire con la crema.
Con queste dosi avrete 4 coppette di macedonia con la frutta.
Tagliare in 4 pezzi le 2 albicocche.
In un pentolino antiaderente mettete 3 cucchiai di zucchero.
Quando inizierà a prendere colore aggiungere una noce di burro e fatela sciogliere senza mescolare.
Aggiungete le albicocche e fate insaporire, giratele e poi chiudete il fuoco. Fate raffreddare
Mettete le albicocche caramellate e decorate le coppette, aggiungete della frutta, io ho messo un acino di uva e un pezzettino di anguria-
Conservare in frigorifero.
Al prossimo dolcetto
Antonella