venerdì 8 febbraio 2019

Biscotti di San Valentino

Biscottini al burro per la colazione di San Valentino. Una piccola dolcezza per il vostro innamorato/a.

Ingredienti 
per circa 40 cuoricini
gr.300 farina 00
gr.75 farina di riso
gr.250 burro
gr.125 zucchero semolato
1 cucchiaio di latte
2 bustine vanillina
1 cucchiaino raso lievito in polvere
sale 

Procedimento

 Pesare tutti gli ingredienti.
 Aggiungere il burro a pezzetti a temperatura ambiente. Lavorate velocemente tutti gli ingredienti come si fa con la pasta frolla.
 Formate una palla e mettetela in frigorifero per un'oretta.
Tirate la pasta con il mattarello e con lo stampo tagliate i biscotti.
 Metteteli in freezer per 10/15 minuti. Accendete il forno a 180 gradi e infornateli per circa 12 minuti, non si devono colorare troppo.
 Fateli raffreddare.


Conservateli in una scatola di latta o in un sacchetto di nylon per alimenti.
Buon San Valentino
alla prossima ricetta
Antonella

giovedì 7 febbraio 2019

Lemon crinkle coockies

Un buonissimo biscotto al limone, burroso e profumatissimi. Vengono cosparsi di una miscela di zucchero a velo e zucchero semolato, che renderà quella screpolatura in cottura.
La ricetta l'ho trovata qui

Ingredienti 
per circa 30 biscotti
gr.270 farina 00
gr.90 zucchero semolato
gr.100 burro
1 uovo intero
2 bucce di limone grattuggiate
ml. 40 succo di limone filtrato
gr. 8 lievito in polvere
sale
miscela di zuccheri
gr.100 zucchero semolato
gr.120 zucchero a velo

Procedimento
 Lavorate l'impasto come quando fate la pasta frolla. Unite gli ingredienti ,per ultimo il burro.
 Ora lavorate tutti gli ingredienti velocemente.
 Formate una palla e ricopritela con pellicola, ponetela in frigorifero per un'ora.
 Preparate la miscela dei zuccheri.
 Formate i biscotti ,una pallina dalle dimensioni di una noce.
 Passate i biscotti nello zucchero.
 Quando sono pronti metteteli in freezer per un'ora.
Accendete il forno a 180 gradi e infornateli quando il forno sarà a temperatura, cucinateli per 10 minuti , devono rimanere chiari. Sfornateli e fateli raffreddare.
Si conservano benissimo in una scatola di latta . o in un sacchetto di nylon per alimenti.
Alla prossima ricetta dolce
Antonella

giovedì 31 gennaio 2019

Strudel di pere noci e cioccolato

Questa è la mia ricetta dello strudel con le pere , io ho aggiunto il cacao amaro in polvere e le noci tritate grossolamente. La pasta è quella che faccio solitamente per lo strudel di mele.
Devo dire che il dolce è piaciuto a tutti.
Ingredienti
per la pasta
gr.300 farina 00
1 tuorlo
1 cucchiaino zucchero
sale 
un bicchiere con:
1/3 acqua tiepida
1/3 latte tiepido
1/3 olio di semi
Per il ripieno
6 pere 
gr.100 zucchero di canna 
gr.40 burro + gr.20
gr.50 noci
gr.50 pinoli
gr.100 uvetta
gr.100 amaretti
1 bustina vanillina
1 cucchiaio pan grattato
2 cucchiai cacao in polvere amaro
1 tuorlo per spennellare

Procedimento
                           
 Tagliamo le pere a dadini . Tenete da parte.
Impasiamo la farina con lo zucchero,il sale e il tuorlo.
Aggiungete gradatamente il liquido, state attenti che potrebbe bastrne meno di un bicchiere. impastate bene, la pasta deve essere bella elastica.
 Formate una palla e fatela riposare coperta per almeno 30 minuti.
 Qui vediamo le pere tagliate a pezzetti.
 In una padella a fuoco molto vivace sciogliete il burro gr.40.
 Fate rosolare le pere.
 Aggiungere lo zucchero di canna.
 Pesate le noci.
 Tritatele con il coltello grossolanamente.
 Non facciamo cuocere troppo le pere , non più di 10 minuti, e siccome le pere rilasceranno molto liquido, tiratele via dal fuoco con una schiumarola e tenetele da parte.
 Fate consumare un pò e quando vedrete caramellare il liquido aggiungere un cucchiaio ben colmo di pan grattato .
 Fatelo colorare sempre a fuoco vivace. Spegnete il fuoco.
 Aggiungete le pere e la cannella.
 Unite i pinoli, le noci e l'uvetta.
 Con le mani sbriciolate gli amaretti.
 Aggiungete la vanillina e il cacao amaro in polvere.Mescolate bene e fate raffreddare.
 In un canovaccio pulito spolverato con farina 00 tirate la pasta.
 Fatela diventare molto sottile. Sciogliete gr.20 di burro e spennellate la pasta.
 Mettete sopra il ripieno ricoprendo la pasta per 3/4 ,lasciate libero 1/4 per poterla avvolgere.
 Mettete lo strudel in una teglia da forno.
 Spennellate con il tuorlo leggermente sbattuto e con uno stuzzicadente bucherellatelo. Infornate a 200 gradi forno preriscaldato per circa 20 minuti.
 Sfornatelo e fatelo raffreddare.
 Spolverizzarlo con zucchero a velo-
 Se vi piace potete servirlo anche un pò tiepido, ma anche a temperatura ambiente è buonissimo.
Alla prossima ricetta 
Antonella

venerdì 18 gennaio 2019

Crostata al cacao con crema e gocce di cioccolato

Questa crostata è fatta con la pasta frolla al cacao , ripiena di una crema pasticcera ricca di burro con  l'aggiunta di gocce di cioccolato. Un dolce semplice ,ma sempre molto apprezzato ,almeno dalla mia famiglia ,che ama ogni tipo di crostata.
Ingredienti
per uno stampo diam.24
per la pasta frolla
gr.300 farina 00
gr.100 zucchero
gr.50 cacao in polvere amaro
2 tuorli e 1 uovo intero
gr.200 burro
1 bustina vanillina
sale
Per la crema
ml.500 latte
gr.150 zucchero
gr.30 burro
4 tuorli
gr.70 maizena
gr.100 gocce di cioccolato

Procedimento
 Mettere nella ciotola la farina,il sale, lo zucchero,il cacao e la vanillina.
 Aggiungere 2 tuorli più un uovo intero e lavorate velocemente gli ingredienti.
 Fare una palla e ricopritela con la pellicola e tenetela in frigorifero per 30 minuti.
 Nel frattempo prepariamo la crema.Fate riscaldare il latte e il burro .Quando è caldo spegnete il fuoco.
 Mettete i tuorli ,lo zucchero,la vanillina e la maizena.
 Montate le uova fino renderle spumose , aggiungere sempre mescolando a filo il latte caldo. Poi mettete la crema in una pentola e a fuoco basso e sempre mescolando fino a quando diventerà densa. Spegnere il fuoco e fate raffreddare .
 Tirare la pasta frolla al cacao , tenetene un quarto per fare le strisce decorative.
 Rivestite uno stampo imburrato e infarinato.
 Quando la crema si sarà raffreddata aggiungete le gocce di cioccolato.
 Con la crema riempite lo stampo ricoperto con la pasta frolla al cacao.
 Finite con le strisce decorative. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25/30 minuti.
Fate la prova dello stecchino per vedere che la pasta frolla sia cotta. Sfornate e fate raffreddare.
Servitela fredda e conservatela in frigorifero.
Buona degustazione
Antonella