martedì 21 ottobre 2014

Muffins mascarpone e noci

 
Questi muffins molto buoni e gustosi sono preparati con il mascarpone aggiunto all'impasto e noci tritate. Sono morbidi e si mantengono alcuni giorni. Sono adatti per la merenda dei vostri bambini, ma anche per noi adulti, adoro mangiarli con il latte freddo o con un buon cappuccino. Facili da fare e molto veloci. Proviamo a farli insieme.

Ingredienti 
per 16 muffins
 gr.230 farina 00 per dolci
gr.180 zucchero semolato
gr.50 burro
gr.40 fecola di patate
2 uova intere
ml.100 latte
gr.250 mascarpone
1 bustina lievito per dolci
sale
2 bustine vanillina
gr.150 noci tritate

Procedimento

 Come sempre per fare i muffins bisogna dividere gli ingredienti in due terrine una metterete tutti gli ingredienti secchi e nell'altra quelli umidi.
Ricordate che è molto importante setacciare gli ingredienti secchi.
 Montare le uova intere insieme al mascarpone , poi iniziamo ad aggiungere un pò alla volta gli ingredienti secchi ,alternandoli con il latte e burro fuso.
 Quando avrete finito tutti gli ingredienti dovrete avere un impasto bello gonfio e a questo punto incorporate con un cucchiaio di legno le noci tritate.
 Mettete il composto dentro a dei pirottini che possono essere di silicone o di carta adatti ad essere cotti al forno.
 Metteteli in forno preriscaldati a 200 gradi per 15 minuti e sfornateli.
 Fateli raffreddare e spolverateli leggermente con un pò di zucchero a velo.
Buona degustazione.
Alla prossima ricetta dolce dolce
Antonella

domenica 19 ottobre 2014

Charlotte della foresta nera

 
 Questa è la torta che ho preparato per l'onomastico di mia figlia Francesca. La charlotte della foresta nera. La base che ho usato è la stessa che uso per i cheesecake, la crema è la bavarese di Luca Montersino al cioccolato fondente. Farcita con amarene e ricoperta con panna fresca montata e arricchita di amarene e scaglie di cioccolato fondente. Per la decorazione ho usato biscotti savoiardi tenuti insieme da un bel fiocco di raso.
 
Qui nel dettaglio potete osservare la fetta del dolce.

Ingredienti
per uno stampo diam.24
per la base
gr.250 biscotti digestive
gr.100 burro
per la bavarese al cioccolato 
gr.250 cioccolato fondente al 70%
ml.500 panna fresca
gr.12 colla di pesce
gr.50 zucchero semolato
gr.150 tuorli ( 7)
ml.275 latte fresco
amarene
per decorare
ml.250 panna fresca
n1 pannafix
amarene
scaglie di cioccolato
savoiardi

Procedimento

 Preparare la base tritando i biscotti, sciogliendo il burro e incorporarlo con i biscotti.
 Mettete il composto dei biscotti sopra a una base usate un anello di acciaio, altrimenti usate uno stampo per torte diam.24 apribile ricoperto da pellicola e premete bene.
Prepariamo la crema :
 
  Montate la panna fresca e tenetela in frigorifero. Nel frattempo portate a bollore il latte, unitelo ai tuorli sbattuti con lo zucchero.
 
  Mettete tutto in una casseruola e sempre mescolando a fuoco basso portate a 85 gradi.
Aggiungere il cioccolato spezzettato.
 
  Spegnere il fuoco e aggiungere la gelatina precedentemente messa in ammollo in acqua fredda per 10 minuti, mescolate fino a quando si scioglie. Può succedere che si formino dei grumi, niente paura passate il tutto nel frullatore.
 
Fate raffreddare un po' la bavarese al cioccolato e intanto montate la panna fresca e incorporatela delicatamente alla bavarese. Ricordate di mescolare dal basso verso l'alto per non smontare la panna.
Mettere la crema sopra la base e tenetela in frigorifero per almeno 6/8 ore.
 
Ecco come si presenta la bavarese dopo aver tolto lo stampo. Ora passiamo alla decorazione.
 
Tagliate i savoiardi in un'unica altezza devono sbordare di un centimetro dalla torta.
 
Quando avrete finito questo passaggio legate con un fiocco così i biscotti non si muoveranno
 
Montate la panna e con il sac-a-poche decorate il centro.
 
Metteteci alcune amarene sopra la panna .
Grattuggiate sopra un po' di cioccolato fondente. Tenete la torta in frigorifero fino a quando non verrà servita.
Alla prossima ricetta dolce dolce
Antonella








mercoledì 15 ottobre 2014

Cupole di cioccolato cuor di amarena

 
Cosa ne dite di questo dolcetto al cioccolato con il cuore di amarena? Buonissimo, facile da fare e si conserva per alcuni giorni. E' un ottimo pasticcino da servire con il te' o con una tazza fumante di cioccolato caldo. La base è di pan di spagna avanzato da un altro dolce, poi l'impasto è formato da biscotti tritati,noccioline in granella e cioccolato fondente. Il tutto ricoperto da cioccolato fondente fuso.
Ingredienti
pan di spagna
gr.250 biscotti digestive
gr.150 burro fuso
1 uovo intero
gr.50 zucchero
gr.50 gocce di cioccolato
gr.100 granella di nocciole
gr.100 cioccolato fondente
1 bicchierino di liquore dolce (io Malaga)
amarene 
per decorare 
gr.200 cioccolato fondente fuso 

Procedimento

Tritare con il frullatore i biscotti digestive.
Raccogliere in una terrina i biscotti tritati, lo zucchero, la granella di nocciole.
Fondere nel microonde il burro e il cioccolato insieme a bassa temperatura, va benissimo anche a bagnomaria.
 
Mescolate il composto che si amalgami per bene.
 
E aggiungerlo ai biscotti.
 
Mescolare tutti gli ingredienti per ultimo l'uovo.
 
Per finire aggiungere il bicchierino di liquore dolce (se non volete il liquore mettete il succo delle amarene un po' diluito con l'acqua) e le gocce di cioccolato.
 
Prendete un po' di impasto tra le mani e al centro mettete un'amarena.Formate una pallina premendo bene l'impasto.
 
Mettete la cupola di cioccolato sopra a un quadratino di pan di spagna bagnato con un po' di sciroppo formato con il sugo delle amarene diluito con un po' di acqua.
 
Dovrebbero venire 15 cupole al cioccolato circa.
 
Ricoprite le cupole con il cioccolato fondente fuso. Ponetele in frigorifero per alcune ore .

Ed ecco qui questo meraviglioso pasticcino , per chi ama come me il connubbio cioccolato fondente e amarene sarà di certo soddisfatto .
Alla prossima ricetta dolce
Antonella








lunedì 29 settembre 2014

Cheesecake al caffè e gocce di cioccolato per i mitici del 1961

 
Questo è il dolce che ho preparato per festeggiare insieme  ai miei coetanei il mio e tutti i loro compleanni, abbiamo quasi tutti compiuto 53 anni. Si dice in giro che il 1961 è l'anno della perfezione, perciò abbiamo deciso di stampare su delle magliette questa scritta, che indosseremo  il 18 ottobre per andare insieme in gita a Verona.Grazie ragazzi e ragazze del 1961 di Grado che partecipano volentieri a questi incontri. Ho preparato questa cheesecake al caffè con gocce di cioccolato e ricoperta da una glassa lucida al cioccolato. L'esecuzione è facile e non si cucina in forno.

Ingredienti
per la base
gr.250 biscotti digestive
gr.100 burro
per la crema
gr.250 ricotta
gr.250 philadelphia
ml.250 panna fresca da montare
gr.125 zucchero a velo
2 cucchiai nescaffè
gr.15 colla di pesce
gr.100 gocce di cioccolato
per la glassa a specchio
ml.50 panna fresca
ml.50 acqua
gr.35 cacao in polvere amaro
gr.80 zucchero semolato
3 fogli colla di pesce

Procedimento

Preparare la base tritando i biscotti, sciogliendo il burro e incorporarlo con i biscotti.

 
 Mettete il composto dei biscotti sopra a una base usate un anello di acciaio, altrimenti usate uno stampo per torte diam.24 apribile ricoperto da pellicola e premete bene.

  Mettete la colla di pesce in ammollo per una decina di minuti in acqua fredda. Montate la panna .
Montate la ricotta con il philadelphia e lo zucchero a velo, A questo punto sciogliete la colla di pesce e i due cucchiai di caffe' liofilizzato in un dito di latte bollente e poi incorporatela delicatamente all' impasto. 
 Ecco come si presenterà l'impasto.
 Aggiungete la panna montata delicatamente sempre mescolando dall’ alto verso il basso.
 Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate.
 Mettete la crema sopra alla base di biscotti e livellate bene. Ponete in frigorifero almeno per 8 ore.
 Ora prepariamo la glassa lucida al cioccolato;
Mettere i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti in ammollo.
In un pentolino mettere il resto degli ingredienti e sempre mescolando portare a bollore.
Quando bolle , strizzare la colla di pesce e metterla nel pentolino e fatela sciogliere.
Spegnere il fuoco e mettete a raffreddare il pentolino in acqua fredda , quando il cioccolato arrivera' a 40 gradi (per chi non ha un termometro da cucina : quando riuscite a sopportare il calore provando con un dito ) mettete  la glassa sopra il cheesecake e rimettere in frigorifero.
Tiratela fuori dal frigorifero dopo due ore e decoratela a vostro piacere , io ho montato la panna montata avanzata e poi su ogni ciuffetto ho messo un chiccho di caffè.
 

Alla prossima ricettina dolce 
Antonella


giovedì 18 settembre 2014

Bavarese ai 3 cioccolato per il mio compleanno

L'altro ieri, 16 settembre è stato il mio compleanno , ho compiuto la veneranda età di 53 anni. Ho festeggiato con la mia adorata famiglia.: mio marito, mia figlia Francesca e il suo fidanzato Luca. Attorniata dall'affetto delle mie più care amiche : Nadia,Daniela, Orietta e con i miei cari zii Giovanni e Rosamelia.
Volevate che io non preparassi una torta di compleanno? Impossibile, anche se non mi è stato facile perchè sono ancora impegnata con il lavoro. Ho scelto questa torta ; bavarese ai 3 cioccolato del maestro Luca Montersino, perchè è di facile esecuzione , un giorno ho fatto la base di biscotto al cioccolato senza farina, l'indomani la crema bavarese, poi l'ho decorata. Devo dire che era buonissima da provare.
 
Ecco qui nel dettaglio la fetta di torta.
Ingredienti
per la base
gr.90 albumi
gr.60 tuorli
gr.28 cacao in polvere amaro
gr.95 zucchero semolato
per le bavaresi
ml.400 latte intero
gr.75 zucchero semolato
gr.225 tuorli
9 fogli di colla di pesce
gr.125 cioccolato fondente al 70%
gr.125 cioccolato al latte
gr.125 cioccolato bianco
ml.750 panna fresca
per la glassa lucida
ml.50 acqua
ml.50 panna fresca
gr.80 zucchero semolato
gr.35 cacao amaro in polvere
3 fogli di colla di pesce
per decorare 
cacao amaro in polvere

Procedimento
                                     
iniziamo con la base al cioccolato, montate gli albumi con lo zucchero.

 
Deve essere cosi' a neve.
 
Prendete i tuorli pesateli.
 
Uniteli alla meringa mescolando a mano , non deve smontare.




Pesate e setacciate il cacao amaro.

 
Unite il cacao sempre setacciandolo alla crema.

Mescolate con un cucchiaio di legno , sempre dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto.
 Versatelo in una placca da forno ricoperta da carta forno e infornare a 190 gradi per 10 minuti, si intende a forno preriscaldato.

 Fte raffreddare in forno con lo sportello aperto.

 
Coppate la base con un anello dal diam.24
 Ora prepariamo la crema

 Montate la panna fresca e tenetela in frigorifero. Nel frattempo portate a bollore il latte, unitelo ai tuorli sbattuti con lo zucchero.

 Mettete tutto in una casseruola e sempre mescolando a fuoco basso portate a 85 gradi.

 Spegnere il fuoco e aggiungere la gelatina precedentemente messa in ammollo in acqua fredda per 10 minuti, mescolate fino a quando si scioglie. Può succedere che si formino dei grumi, niente paura passate il tutto nel frullatore.

 Dividere la crema in 3 porzioni da ml.250 l'un.
Iniziamo con la bavarese al cioccolato fondente, sciogliete il cioccolato nella crema per qualche minuto in microonde o a bagnomaria.

Mescolate bene e fatelo raffreddare.
Unite la panna montata e mescolate . Prendete lo stampo con la base di biscotto al cioccolato e mettete sopra la crema di cioccolato fondente, livellate e ponete in freezer per circa 20 minuti.
Ripetere l'operazione con gli altri due tipi di cioccolato, prima quello al latte e poi quello al cioccolato bianco. Se la crema si solidifica mettetela per pochi secondi in microonde. Alla fine mettete la torta in frigo almeno per 8 ore.

 
Eccola qui pronta per essere decorata.
 

Prepariamo la glassa a specchio che utilizzeremo per fare le gocce di cioccolato, io l'ho utilzzata anche come ultimo strato della torta..
Mettere i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti in ammollo.
In un pentolino mettere il resto degli ingredienti e sempre mescolando portare a bollore.
Quando bolle , strizzare la colla di pesce e metterla nel pentolino e fatela sciogliere.
Spegnere il fuoco e mettete a raffreddare il pentolino in acqua fredda , quando il cioccolato arrivera' a 40 gradi (per chi non ha un termometro da cucina : quando riuscite a sopportare il calore provando con un dito ) mettete  la glassa sopra alla bavarese e rimettere in frigorifero.
Quando sarà indurita spolverare con il cacao amaro in polvere e con un beccuccio della sac-a-poche fate le gocce di cioccolato.

Eccomi qui con le mie 53 candeline accese, (fanno impressione, non è vero? ) Avevamo allertato i pompieri ahahahah. Ringrazio tutti per gli auguri e la mia famiglia per questa bellissima festa di compleanno.
Al prossimo dolce
Antonella