martedì 26 agosto 2014

Sfogliatine crema e fragole

 
Un dolcetto squisito e molto facile da fare , specialmente se usate come ho fatto io la pasta sfoglia già pronta. Poi si prepara una crema pasticcera mescolandola a della panna montata, aggiungere le fragole e il dolcetto è fatto. Che dire provatela.
Ingredienti per 4 persone 
1 pasta sfoglia 
per la crema pasticcera:
ml.250 latte
2 tuorli
gr.35 maizena
gr.100 zucchero
vanillina
ml.250 panna fresca
fragole
zucchero a velo

Procedimento

 
Tagliare 8 dischi dal diametro 10 dalla pasta sfoglia
Bucherellare bene la pasta sfoglia. il segreto per avere una impermeabilizzazione sta nella cottura, il forno basso a 160 gradi per quello statico e per quello ventilato 150 per un'ora.

 
Passato il tempo alzare il forno al massimo con il grill e infornare di nuovo le sfogliatine prima spolverate con lo zucchero a velo per un minuto.
 
Poi se avete del burro di cacao spolverizzatelo sopra, in mancanza potete usare il cioccolato bianco fuso che contiene molto burro di cacao. Rimettete in forno per un altro minuto per parte, ma state attente a non colorarle troppo come ho fatto io. Fate raffreddare.
Preparate la crema pasticcera, montare i tuorli con lo zucchero, ben spumosi, aggiungere gr. 35 di maizena , la vanillina e diluire il tutto con il latte caldo . Mettere la pentola sul fuoco basso e mescolare fino a quando la crema si addensa. Fatela raffreddare e poi aggiungete la panna fresca montata , non zuccherata.
 
Prepariamo la sfogliatella su un piatto da dolce.

 
Aggiungete la crema con l'aiuto della sac-a-poche.
 

Aggiungete le fragole, il secondo disco di pasta sfoglia e spolverizzare il tutto con lo zucchero velo.


E buona degustazione.
Al prossimo dolcetto
Antonella


sabato 28 giugno 2014

Zuccotto super cioccolatoso

 Questa torta l'ho preparata per mio genero Luca per il suo 36esimo compleanno, essendo lui goloso di cioccolato ho pensato a questo zuccotto super cioccolatoso. Ho usato come base il pandoro avanzato a Natale, l'ho bagnato con latte e cioccolato amaro e l'ho farcito con la ganache al cioccolato e al centro, il cuore, di crema felice con gocce di cioccolato. L'ho ricoperto con del cioccolato fondente fuso e poi con la panna e panna al cioccolato alternandole. Sembra difficile , ma credetemi non lo è, il procedimento è solamente un pò lungo.

 
Qui nel dettaglio la fetta di torta.
Ingredienti
mezzo pandoro
per la ganache al cioccolato
ml.250 panna fresca
gr.250 cioccolato fondente al 70%
gr.30 burro
per la bagna
ml.200 latte
gr.40 cioccolato amaro in polvere 
gr.40 zucchero
crema felice
ml.250 mascarpone
gr.180 latte condensato
gr.100 gocce di cioccolato
per decorare
gr.150 cioccolato fondente
ml.750 panna fresca
3 bustine di pannafix
gr.50 cioccolato amaro in polvere

Procedimento

 Ricoprite con della pellicola trasparente uno stampo , io una terrina in vetro.

 
Tagliate a pezzi il pandoro, le fette dovranno avere uno spessore almeno di un centimetro.

 Ecco come dovrà essere rivestito lo stampo.

 Preparate la bagna con il latte tiepido, cioccolato in polvere e lo zucchero e bagnare abbondantemente le fette di pandoro. Mettete a riposare in frigorifero.

 Ora prepariamo la ganache di cioccolato, mettiamo una casseruola sul fuoco moderato, uniote la panne e il burro e mescolate.

 Quando il burro sarà sciolto unire il cioccolato a pezzetti.

Mescolate sempre e fate sciogliere il cioccolato, attenzione a non far bollire la crema. Quando il cioccolato sarà sciolto spegnete il fuoco e lasciate a raffreddare un po'.

 
Mettete la pentola in ammollo in acqua fredda e con un frullino a immersione frullate fino a quando la crema monterà e diverra' densa. Se avete qualche problema in questo senso, mettete per un po' la ganache in frigorfero e dopo vi assicuro che monterà.

 Ci vuole un po' di tempo ma la crema deve avere questa consistenza. La ganache in frigorifero indurisce e a temperatura ambiente diventa più morbida.

 Ricoprite con la ganache al cioccolato il pandoro bagnato , lasciando uno spazio al centro, dovete spalmare solo le pareti del dolce. Riponetelo in frigorifero.

 Prepariamo la crema felice, mettete il mascarpone in una planetaria o frullatore e inizioamo a montarlo.

 Montando aggiungete a filo il latte condensato.

 Ecco la consistenza della crema felice.

 Aggiungete le gocce di cioccolato.

 Mescolate per bene la crema felice con gocce di cioccolato.

 Farcite il dolce al centro con la crema felice.

Ricoprite il tutto con una fetta di pandoro bagnato per bene con latte e cioccolato. Ponete in frigorifero per alcune ore. Io di solito lo lascvio tutta la notte e poi l'indomani lo decoro.

 Ecco qui lo zuccotto pronto per essere decorato.

 Ho deciso di ricoprirlo con del cioccolato fondente fuso ,fondetelo o a bagnomaria o in microonde, così avremo uno strato di cioccolato croccante. Ponetelo in frigorifero per un'ora.

 
Montiamo la panna fresca aggiungendo la pannafix. 

 Prendete un po' meno della metà della panna e mescolatela con il cacao amaro in polvere, mi raccomando setacciate il cacao , altrimenti avrete dei grumi di cioccolato.

 Ricoprire la torta con la panna fresca usando una spatola. Poi ricoprite tutto lo zuccotto con le due panne alternando le righe e usando il sac-a-poche.



Ecco lo zuccotto pronto per essere degustato. A Luca e agli altri invitati è piaciuto molto. Devo dire che se utilizzate come base il pandoro o la colomba il dolce sarà ancora più buono.
Tantissini auguri Luca.
Al prossimo dolce
Antonella


sabato 31 maggio 2014

Muffin al cioccolato cuor di cocco

 
Questi muffin sono adatti a tutti quelli che amano il cocco con il cioccolato. All'interno di questo dolcetto troverete un cuore di cocco. Come sempre ivi ricordo che i muffin sono dei dolcetti facile e veloci da fare. Con le dosi che troverete negli ingredienti avrete 12 muffin.
Questi muffin li dedico ad una mia amica di facebook che mi segue sempre Marianna Andriani Umica.
Grazie
Ingredienti
per i muffin
2 uova e 1 tuorlo
gr.80 farina 00
gr.50 cacao amaro
gr.50 burro fuso
1 bustina vanillina
ml.80 latte
1/2 bustina di lievito in polvere
sale
per il ripieno
1 albume
2 e 1/2 cucchiai di latte
1/2 cucchiaio di maizena
gr.50 zucchero
gr.100 farina di cocco

Procedimento

 
Sbattete le uova con lo zucchero .
 
Quando l'impasto riuscirà ben gonfio prepariamo la farina,il lievito e il cacao, setacciandoli.

Incorporateli con l'impasto. Aggiungere il resto degli ingredienti: il burro fuso,il latte, il sale e la vanillina.

 
Ecco come si presenta l'impasto.  In una ciotola raccogliete la farina di cocco e amalgamatela con l' albume , il latte,la maizena e lo zucchero. Preparate 12 palline e lasciatele riposare una decina di minuti.

 
Con l'impasto ricoprite la metà degli stampini per muffin.
Al centro mettete le palline di cocco.

 

Ricoprite il tutto con il resto dell'impasto. Accendete il forno a 180 gradi, quando sarà a temperatura infornate i muffin per 15/18 minuti circa, dipente dal vostro forno, vi consiglio di fare sempre la prova dello stuzzicadente.

 
Eccoli appena sfornati.


Fateli raffreddare e spolverizzateli con un pò di zucchero a velo e buona degustazione.
Al prossimo dolcetto
Antonella

domenica 25 maggio 2014

Crostata alle noci


Questa crostata alle noci fa parte delle tante e buonissime ricette di Laura Ravaioli, su youtube troverete anche il video. Visto che a casa mia amano le crostate ho fatto questa alle noci che devo dire è una delizia. Facile da fare e direi anche veloce diciamo che in 2 orette e' bella che sfornata.
Che dire se non provatela.

Ingredienti
per una tortiera diam.26
per la pasta frolla
gr.300 farina 00 per dolci
gr.200 burro
3 tuotli
gr.100 zucchero
vanillina 1 bustina
sale
per il ripieno
gr.300 noci sgusciate
gr.150 zucchero
gr.120 burro ammorbidito
gr.110 miele
ml.100 panna
2 cucchiai di rum
5 tuorli
zucchero a velo per guarnire

Procedimento

Montiamo il burro insieme allo zucchero .
 
Aggiungere i tuorli e lavorate tutto insieme.

Aggiungere la panna e continuare a mescolare.

 
Per finire il miele e il rum.

Ecco come si presenta l'impasto del ripieno.

 
Tagliare grossolanamente con il coltello le noci.
 
Aggiungetele all' impasto ,
mescolate con un cucchiao di legno.

Preparare prima la pasta frolla, impastiamo velocemente tutti gli ingredienti e formiamo una palla che metteremo in frigorifero per un oretta.
 
Ricoprite con la pasta frolla una tortiera dal diam. 26.

 
Ricoprite la base della crostata con l'impasto alle noci. Livellate bene.
Infornatela nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.

 
Ecco come si presenta appena sfornata, fatela raffreddare.

Spolveratela con lo zucchero a velo e buona degustazione.
Alla prossima ricetta dolce
Antonella