mercoledì 2 ottobre 2019

Torta di mele con uvetta e pinoli

Oggi sembra proprio una giornata autunnale, il cielo è plumbeo e minaccioso,a momenti piove e il vento porta con sè l'odore del mare . Adoro stare in casa quando fuori il tempo è cosi'. Allora ho pensato di fare una semplice torta di mele . A casa ho sempre gli ingredienti per fare dei dolci e perciò detto e fatto.  
Ecco qui nel dettaglio la fetta di torta adatta per la colazione o per la merenda . 
Ingredienti 
per uno stampo dal diam.24
gr.300 farina 00
1 bustina di lievito in polvere
gr.150 zucchero semolato
4 uova
gr.100 burro a temperatura ambiente
1 dl. latte
3 mele
1 bustina vanillina
1 fialetta di rum
gr.100 uvetta
1 bustina pinoli
cannella q.b.
sale

Procedimento
 Separare gli albumi dai tuorli.Negli albumi aggiungete un pizzico di sale fino.
 Pesate la farina e aggiungete il lievito in polvere e la vanillina.
 Montate a neve gli albumi ben sodi.
 Montate il burro con lo zucchero.
 Deve diventare una crema omogenea.
 Aggiungete i tuorli e montate.
 Quando la crema sarà ben montata aggiungete la cannella e la fialetta di rum. A questo punto aggiungete la farinna setacciata alternandola con il latte, fino alla fine degli ingredienti.
 Spellate e tagliate a pezzetti l 3 mele. Mescolate con un cucchiaio di legno.
 Aggiungere i pinoli.
 e l'uvetta e mescolate .
 Quando l'impasto è ben mescolato aggiungete gli albumi montati a neve. mescolate dall'alto verso l'alto .
 Prendete uno stampo imburrato e infarinato e aggiungete l'impasto e livellatelo. Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa. Fate la prova dello stecchino per vedere se la torta è cotta.
 Sfornare e lasciatela raffreddare.
 Decoratela con lo zucchero a velo , io ho aggiunto dei gherigli di noci come decorazione.
Alla prossima ricetta dolce
Antonella

lunedì 13 maggio 2019

Cheesecake ai frutti esotici

Questo è il dolce che ho preparato per festeggiare con mia figlia Francesca e la mia famiglia. la Festa della Mamma.  Il dolce preferito da mia figlia; la cheesecake. Questa è alla frutta ,l'interno al gusto di cocco e la coulis di ananas sciroppato. 
Ecco nel dettaglio la fetta del dolce , base croccante con biscotti tritati e burro, crema al formaggio alla noce di cocco e per finire coulis di ananas . Per decorare io ho usato delle fragole perche' assomigliano a tanti piccoli cuoricini.
Ingredienti
per la base
gr.250 biscotti digestive
gr.100 burro fuso
Per la crema 
gr.250 ricotta fresca
gr.250 philadelphia
gr.250 panna fresca
gr.125 zucchero a velo
2 yogurt da ml.125 al gusto cocco
gr.120 farina di cocco
gr. 10 colla di pesce (5 fogli da gr.2)
per la coulis
1 conf. ananas sciroppato piccola
3 cucchiaini zucchero
gr.4 colla di pesce (2 fogli da gr.2)

Procedimento
Iniziamo con la  preparazione  della base, tritate i biscotti e metteteli in una terrina, sciogliete a bagnomaria o in microonde il burro e incorporatelo ai biscotti e mescolate.
Se non avete un anello in acciaio potete usare uno stampo per torte dal diam.24 , basta foderarlo con la pellicola trasparente.
Fate una base con i biscotti , premete molto bene e livellatela, ponetela nel frigorifero.

 Prepariamo la crema. Iniziamo con il mettere la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.Montiamo la panna fresca, a parte montiamo la ricotta con il formaggio philadelphia e lo zucchero a velo.Uniamo lo yogurt e le scaglie di cocco.
Sciogliamo la colla di pesce ben strizzata in un dito di latte caldo e incorporiamo alla crema.
 Mettete la crema sopra la base di biscotti e livellate bene. Mettete in frigorifero per alcune ore.
 Prendete il vaso di ananas .
Versate le fette di ananas e lo sciroppo nel mixer.
Frullate per bene e aggiungete 3 cucchiaini di zucchero. A parte mettete in ammollo in acqua fredda per 10 minuti la colla di pesce.
Mettete la coulis in un pentolino e mescolando portate ad ebolizzione , unite la colla di pesce strizzata.  Spegnete il fuoco e fate raffreddare. Prima di mettere sopra alla crema la coulis deve avere meno di 40 gradi.
 Mettete in frigorifero tutta la notte.
 Levate il cerchio di inox e iniziate a decorare secondo il vostro gusto.


Tenete in frigorifero fino al momento di servirlo
Anche questa festa della mamma grazie alla mia famiglia l'ho passata serenamente.
Alla prossima ricetta
Antonella

venerdì 8 febbraio 2019

Biscotti di San Valentino

Biscottini al burro per la colazione di San Valentino. Una piccola dolcezza per il vostro innamorato/a.

Ingredienti 
per circa 40 cuoricini
gr.300 farina 00
gr.75 farina di riso
gr.250 burro
gr.125 zucchero semolato
1 cucchiaio di latte
2 bustine vanillina
1 cucchiaino raso lievito in polvere
sale 

Procedimento

 Pesare tutti gli ingredienti.
 Aggiungere il burro a pezzetti a temperatura ambiente. Lavorate velocemente tutti gli ingredienti come si fa con la pasta frolla.
 Formate una palla e mettetela in frigorifero per un'oretta.
Tirate la pasta con il mattarello e con lo stampo tagliate i biscotti.
 Metteteli in freezer per 10/15 minuti. Accendete il forno a 180 gradi e infornateli per circa 12 minuti, non si devono colorare troppo.
 Fateli raffreddare.


Conservateli in una scatola di latta o in un sacchetto di nylon per alimenti.
Buon San Valentino
alla prossima ricetta
Antonella

giovedì 7 febbraio 2019

Lemon crinkle coockies

Un buonissimo biscotto al limone, burroso e profumatissimi. Vengono cosparsi di una miscela di zucchero a velo e zucchero semolato, che renderà quella screpolatura in cottura.
La ricetta l'ho trovata qui

Ingredienti 
per circa 30 biscotti
gr.270 farina 00
gr.90 zucchero semolato
gr.100 burro
1 uovo intero
2 bucce di limone grattuggiate
ml. 40 succo di limone filtrato
gr. 8 lievito in polvere
sale
miscela di zuccheri
gr.100 zucchero semolato
gr.120 zucchero a velo

Procedimento
 Lavorate l'impasto come quando fate la pasta frolla. Unite gli ingredienti ,per ultimo il burro.
 Ora lavorate tutti gli ingredienti velocemente.
 Formate una palla e ricopritela con pellicola, ponetela in frigorifero per un'ora.
 Preparate la miscela dei zuccheri.
 Formate i biscotti ,una pallina dalle dimensioni di una noce.
 Passate i biscotti nello zucchero.
 Quando sono pronti metteteli in freezer per un'ora.
Accendete il forno a 180 gradi e infornateli quando il forno sarà a temperatura, cucinateli per 10 minuti , devono rimanere chiari. Sfornateli e fateli raffreddare.
Si conservano benissimo in una scatola di latta . o in un sacchetto di nylon per alimenti.
Alla prossima ricetta dolce
Antonella

giovedì 31 gennaio 2019

Strudel di pere noci e cioccolato

Questa è la mia ricetta dello strudel con le pere , io ho aggiunto il cacao amaro in polvere e le noci tritate grossolamente. La pasta è quella che faccio solitamente per lo strudel di mele.
Devo dire che il dolce è piaciuto a tutti.
Ingredienti
per la pasta
gr.300 farina 00
1 tuorlo
1 cucchiaino zucchero
sale 
un bicchiere con:
1/3 acqua tiepida
1/3 latte tiepido
1/3 olio di semi
Per il ripieno
6 pere 
gr.100 zucchero di canna 
gr.40 burro + gr.20
gr.50 noci
gr.50 pinoli
gr.100 uvetta
gr.100 amaretti
1 bustina vanillina
1 cucchiaio pan grattato
2 cucchiai cacao in polvere amaro
1 tuorlo per spennellare

Procedimento
                           
 Tagliamo le pere a dadini . Tenete da parte.
Impasiamo la farina con lo zucchero,il sale e il tuorlo.
Aggiungete gradatamente il liquido, state attenti che potrebbe bastrne meno di un bicchiere. impastate bene, la pasta deve essere bella elastica.
 Formate una palla e fatela riposare coperta per almeno 30 minuti.
 Qui vediamo le pere tagliate a pezzetti.
 In una padella a fuoco molto vivace sciogliete il burro gr.40.
 Fate rosolare le pere.
 Aggiungere lo zucchero di canna.
 Pesate le noci.
 Tritatele con il coltello grossolanamente.
 Non facciamo cuocere troppo le pere , non più di 10 minuti, e siccome le pere rilasceranno molto liquido, tiratele via dal fuoco con una schiumarola e tenetele da parte.
 Fate consumare un pò e quando vedrete caramellare il liquido aggiungere un cucchiaio ben colmo di pan grattato .
 Fatelo colorare sempre a fuoco vivace. Spegnete il fuoco.
 Aggiungete le pere e la cannella.
 Unite i pinoli, le noci e l'uvetta.
 Con le mani sbriciolate gli amaretti.
 Aggiungete la vanillina e il cacao amaro in polvere.Mescolate bene e fate raffreddare.
 In un canovaccio pulito spolverato con farina 00 tirate la pasta.
 Fatela diventare molto sottile. Sciogliete gr.20 di burro e spennellate la pasta.
 Mettete sopra il ripieno ricoprendo la pasta per 3/4 ,lasciate libero 1/4 per poterla avvolgere.
 Mettete lo strudel in una teglia da forno.
 Spennellate con il tuorlo leggermente sbattuto e con uno stuzzicadente bucherellatelo. Infornate a 200 gradi forno preriscaldato per circa 20 minuti.
 Sfornatelo e fatelo raffreddare.
 Spolverizzarlo con zucchero a velo-
 Se vi piace potete servirlo anche un pò tiepido, ma anche a temperatura ambiente è buonissimo.
Alla prossima ricetta 
Antonella