giovedì 27 agosto 2015

Cheesecake ciocco-cocco cuor di nutella

Questo è il dolce che ho preparato per gustare insieme ai miei colleghi di lavoro. Non ero molto convinta dell'abbinamento cioccolato,nutella e cocco, ma il risultato è stato più  che soddisfacente.
Vi consiglio di provare , io lo rifaccio già questa domenica per festeggiare l'onomastico di mia zia Rosamelia.
 INGREDIENTI
tortiera diam,24
per la base
gr.250 biscotti digestive
gr100 burro
gr.20 cacao amaro
gr.20 zucchero semolato
per la crema
gr.250 panna fresca
gr.250 ricotta
gr.250 philadelphia
gr.125 zucchero a velo
gr.12 colla di pesce
gr.150 farina di cocco
per la glassa a specchio
ml.50 panna fresca
ml.50 acqua
gr.80 zucchero
gr.35 cacao amaro in polvere
3 fogli colla di pesce
PROCEDIMENTO
Preparare la base tritando i biscotti, sciogliendo il burro e incorporarlo con i biscotti.
 Scioglere il cacao amaro con un dito di latte caldo e mescolate bene affinchè non rimangono i grumi.
Aggiungere ai biscotti tritati e mettere come base nel cerchio inox . Mettere a riposare un pò in frigorifero.
 Mettete la colla di pesce in ammollo per una decina di minuti in acqua fredda. Montate la panna .
Montate la ricotta con il philadelphia e lo zucchero a velo, A questo punto sciogliete la colla di pesce in un dito di latte bollente e poi incorporatela delicatamente all' impasto.  Aggiungete la panna montata delicatamente sempre mescolando dall’ alto verso il basso.
 Mettete un piccolo coppapasta al centro della base di biscotto al cacao. Prelevare un pò di composto di cheesecake e aggiungere 3 cucchiai di nutella e mescolare. Mettete il composto di nutella nel piccolo cerchio e mettete in freezer per 10 minuti.
Passato il tempo levate il piccolo cerchio centrale. Aggiungete la farina di cocco alla crema del cheesecake e svuotare il tutto sopra al cuore di nutella e livellate bene con una spatola.
Ponete in frigorifero per almeno 6 ore.
 
Prepariamo la glassa di cioccolato fondente a specchio.
Mettere i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti in ammollo.
In un pentolino mettere il resto degli ingredienti e sempre mescolando portare a bollore.
Quando bolle , strizzare la colla di pesce e metterla nel pentolino e fatela sciogliere.
Spegnere il fuoco e mettete a raffreddare il pentolino in acqua fredda , quando il cioccolato arrivera' a 40 gradi (per chi non ha un termometro da cucina : quando riuscite a sopportare il calore provando con un dito ) mettete  la glassa sopra il cheesecake e rimettere in frigorifero ancora per qualche ora.
Quando la cheesecake sarà pronta per servire spolverate un pò di farina di cocco e servite.
 Vi auguro una buona degustazione.
Al prossimo dolcetto 
Antonella


martedì 25 agosto 2015

Crostata alla crema di amaretto con i fichi


 In una giornata piovosa cosa si può fare se non un dolce? Una mia collega di lavoro mi ha regalato dei fichi freschi raccolti dall'albero del suo giardino, pensavo come utilizzarli, perchè non erano tanti.
Così parlandone con l'aspirante Chef Lorenzo (mio amico e collega) abbiamo pensato di farne una marmellata per farcire una crostata ripiena di crema pasticcera. Naturalmente quando inizi a fare un dolce per strada fai delle variazioni o aggiunte. Ho aggiunto del liquore all'amaretto alla crema pasticcera e come decorazione ho utilizzato dei mini amaretti.
Devo dire che il risultato mi ha soddisfatto molto. Dopo un'estate così calda finalmente ho ripreso a cucinare.
 Ingredienti
per una tortiera diam.26
per la pasta frolla
gr.300 farina 00 per dolci
gr.200 burro
3 tuotli
gr.100 zucchero
vanillina 1 bustina
sale
per la crema pasticcera all'amaretto
4 tuorli
ml.500 latte fresco
gr.150 zucchero
gr.50 farina di grano tenero 00
1 bustiona vanillina
1 tazzina da caffè di liquore all'amaretto
per la marmellata
gr.500 fichi freschi
gr.200 zucchero
succo di mezzo limone
Procedimento
 
Prepariamo la pasta frolla mescolando tutti gli ingredienti velocemente , formare una palla e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti.
Prepariamo la marmellata :
lavate e asciugate i fichi e pelateli. In un pentolino aggiungete i fichi, lo zucchero e il succo di limone e cucinare a fuoco basso per 30 minuti mescolando sempre. Fate raffreddare.
Prepariamo la crema pasticcera usando il latte caldo. Montate i tuorli con lo zucchero,quando saranno ben gonfi aggiungete la farina e mescolate,poi diluite con il latte caldo. Mettete la pentola sul fuoco basso e sempre mescolando fate addensare. Aggiungete alla fine il liquore. Spegnete il fuoco e fate raffreddare mescolando ogni tanto.
In una tortiera imburrata e infarinata mettete la pasta frolla, ricopritela con la crema pasticcera e sopra livellate la marmellata di fichi. Infornate nel forno preriscaldato a 200 gradi per 25/30 minuti.
Fatela raffreddare.
Se non avete dei mini amaretti potete sbriciolarvi sopra amaretti normali.
Servitela fredda e conservatela in frigorifero.
Buona degustazione
al prpossimo dolce
Antonella

lunedì 22 giugno 2015

Crostata alla crema di melone

 
 Questo è il dolce che ho preparato per festeggiare l'onomastico di mio marito , San Luigi. Una semplice crostata arricchita da una fresca crema di melone, decorata con palline di melone e fiocchetti di panna . Devo dire che ' buonissima e molto estiva.
Ingredienti
per una tortiera diam.26
per la pasta frolla
gr.300 farina 00 per dolci
gr.200 burro
3 tuotli
gr.100 zucchero
vanillina 1 bustina
sale
crema al melone
4 tuorli
ml.250 panna fresca
ml.250 latte fresco
gr.150 zucchero
gr.50 farina di grano tenero 00
gr.200 polpa di melone
2 fogli di colla di pesce
per decorare
1/2 melone
ml.250 panna fresca
1 bustina pannafix
Procedimento
 
 Preparare prima la pasta frolla, impastiamo velocemente tutti gli ingredienti e formiamo una palla che metteremo in frigorifero per un oretta.
 Ricoprite con la pasta frolla una tortiera dal diam. 26 e bucatela con una forchettina. Se non possedete questo pesetto per dolci , metteteci sopra un foglio di carta forno e ricoprite con fagioli secchi.
Infornate a 180 gradi per 20 minuti circa.
Prepariamo la crema pasticcera usando la panna e il latte caldo. Montate i tuorli con lo zucchero,quando saranno ben gonfi aggiungete la farina e mescolate,poi diluite con il latte e panna caldi. Mettete la pentola sul fuoco basso e sempre mescolando fate addensare. Spegnete il fuoco e fate raffreddare, intanto mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.
 Tagliate il melone a pezzetti.
 Frullate fino a quando sarà diventato omogeneo. Prendete un pò di polpa e mettetela a riscaldare in microonde e sciogliete la colla di pesce. Aggiungetela al resto della polpa di melone.
 Aggiungete la polpa di melone alla crema pasticcera.
 Fate raffreddare la crema al melone.
 Riempite con la crema la crostata e mettetela in frigorifero a solidificare.
 Formate delle palline con l'apposito arnese .
 Eccole pronte per decorare la crostata. Io le ho spruzzate con la gelatina per dolci spray cosi' rimangono lucide.
 Mettete la crostata in frigorifero, se vi fa piacere decorate con la panna montata con pannafix.
Che dirvi...a mio marito è piaciuto molto , vi consiglio di provare a farla, non è difficile.
Alla prossima ricetta dolce
Antonella

sabato 16 maggio 2015

Semifreddo al torroncino con salsa al cioccolato

 
Questo è un semifreddo al torroncino servito con la salsa di cioccolato, non dovrebbe mancare mai nei nostri freezer, al momento opportuno si prende e si serve subito. Io ho usato dei bicchierini da caffè di plastica così basta tagliarli con le forbici e metterli in piatto con una generosa quantità di salsa di cioccolato.
Ingredienti
per 12 bicchierini piccoli
ml.400 panna fresca
4 uova
gr.70 zucchero
gr.300 torrpone
3 cucchiai di rum
Salsa al cioccolato
gr.100 cioccolato fondente
ml.250 acquaù
gr.50 zucchero
1 cucchiaino caffè solubile

Procedimento

 
Frullare il torrone rendendolo molto fine.
 
Separare i tuorli dagli albumi e montare i bianchi a neve ben ferma e tenere da parte.
 
Montare la panna fresca e tenetela nel frattempo in frigorifero.
 
A questo punto montare i tuorli con lo zucchero , devono diventare chiari e ben gonfi.
 
Aggiungere ai tuorli montati il torrone frullato.
 
Mescolate bene .
 
Aggiungere gli albumi montati con un cucchiaio di legno mescolando dal basso verso l'alto.
 
E per finire incorporare la panna montata facendo attenzione che non smonti.
 
Mettete la crema in un sac-a-poche e riempite i bicchierini di plastica.

A questo punto con la pellicola trasparente ricoprite ogni bicchierino.Ponete i bicchierini in freezer.
Ora prepariamo la salsa al cioccolato:
In un pentolino mettiamo l'acqua con il cioccolato tagliato a pezzetti , lo zucchero e il caffè e portate a ebollizione , fate bollire per un minuto e fate raffreddare.
Prendiamo dal freezer un bicchierino e con le forbici tagliate la plastica, ponete il semifreddo in un piatto e ricoprite con la salsa di cioccolato e cospargete qualche nocciolina tritata.
E buona degustazione.
Al prossimo dolcetto
Antonella


martedì 12 maggio 2015

Cheesecake al cioccolato bianco fragole e kiwi

 
Questo è il dolce che ho preparato per festeggiare assieme a mia figlia la festa della mamma. Cheesecake al cioccolato bianco ripieno di fragole e ricoperto dalla polpa di kiwi, decorato con la panna montata. Ottimo connubbio frutta e panna, io l'adoro.
  
Ed eccoci qui io e mia figlia Francesca a festeggiare insieme la Festa della mamma. Sono una mamma Super fortunata ad avere una figlia come lei. E' l'amore della mia vita.

Ingredienti 
per uno stampo da cm.24 
per la base
gr.250 biscotti digestive
gr.100 burro fuso
per la crema
gr.125 zucchero a velo
gr.250 ricotta
gr.250 philadelphia
ml.250 panna fresca
gr.100 cioccolato bianco
7 fogli colla di pesce da gr.2
per il ripieno
gr.500 fragole 
ml.400 marmellata di fragole
gr.50 zucchero semolato
4 fogli colla di pesce
coulis di kiwi
6 kiwi
gr.80 zucchero semolato
4 fogli colla di pesce
per decorare
ml.250 panna fresca
1 bustina panna fix

Procedimento
 
Frullare i biscotti e poi aggiungere il burro fuso .
Mettete il composto dei biscotti in uno stampo per torte apribile rivestito di pellicola e premete bene.
Mettere in frigorifero. 
 Spellate il kiwi e tagliatelo a pezzetti e mettetelo in un pentolino insieme allo zucchero e fate cuocere a fuoco basso.
 Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti , strizzatela e fatela sciogliere insieme ai kiwi.
 Frullate con il frullino ad emersione e tenete da parte a temperatura ambiente.
 Ora prepariamo il ripieno di fragole.  Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti strizzatela e fatela sciogliere in un pentolino con la marmellata di fragole .
Lavate e tagliate le fragole a pezzetti.
 Aggiungete lo zucchero e incorporatevi la marmellata intiepidita.
 Sciogliete in forno microonde il cioccolato bianco.
 Mettete la colla di pesce in ammollo per una decina di minuti in acqua fredda. Montate la panna, la ricotta con il philadelphia e lo zucchero a velo.
 Passato il tempo strizzate la colla di pesce e scioglietela in un dito di latte bollente.Prendete un pò di crema e incorporatela nel latte dove avete sciolto la colla di pesce per farla intiepidire e poi versate il tutto piano piano alla crema di formaggio.Infine aggiungete il cioccolato bianco sciolto.
 Con metà della crema fate il primo strato, mettete in freezer per una decina di minuti.
 Poi aggiungete le fragole in gelatina e rimettete in frezzer per un' altra decina di minuti.
 Ricoprite il tutto con il resto della crema, livellate e mettete di nuovo in freezer per 10 minuti.
 Per finire ricoprire con la coulis di kiwi e tenere in frigorifero tutta la notte.
Il giorno dopo levate lo stampo e decorate il cheesecake con la panna montata con una bustina di panna fix . Tenete in frigorifero fino al momento di servire il dolce.
 
Ecco come si presenta l'interno del dolce.

 
Anche quest'anno ho passato una meravigliosa festa della mamma grazie a mia figlia e a mio marito che mi sono sempre accanto e mi sostengono. 
Alla prossima ricetta dolce
Antonella