sabato 12 aprile 2014

Mini pavlove ripiene di ganache al caffè

 
Per festeggiare la festa del papà, mia figlia ha deciso che il dolce adatto a suo padre era una mini pavlova, questa volta ho pensato di farcirla con una ganache al caffè. Devo dire che ha superato le aspettative, troppo buona , secondo me è paradisiaca, provare per credere.


Ingredienti
per la meringa
6 albumi di uova circa gr.180
gr.250 zucchero
gr.1 sale
1 cucchiaio di aceto
gr.15 maizena
2 bustine vanillina
gr.4 lievito in polvere
Ganache al caffe' 
ml.250 panna fresca 
gr.200 cioccolato bianco
gr.30 burro
3 bustine monodose nescaffe'

per decorare
cioccolato in polvere per spolverare

Procedimento
 
Mescolate a parte lo zucchero, la vanillina, la maizena e il lievito in polvere.
 
 
Mi raccomando gli albumi devono essere a temperatura ambiente, aggiungete il sale. Ora accendete il forno a 250 gradi, e intanto prepariamo la meringa.

  
Iniziate a montare gli albumi , quando inizieranno a gonfiare aggiungete un po' alla volta lo zucchero mescolato con gli altri ingredienti. Poco prima che siano ben montati e di spegnere , aggiungete l' aceto un pò alla volta.

 
Ecco la meringa montata , vedete è molto gonfia e densa.

 
 Abbassate il forno statico a 120 gradi per 2 ore, passato il tempo abbassate ancora a 90 gradi per 3 ore.Spegnete il forno e lasciatela raffreddare dentro al forno con lo sportello chiuso.

 
Ecco ora sono pronte per essere farcite.
 
 
Prepariamo la ganache al caffè. Mettiamo in una casseruola la panna fresca e il pezzetto di burro.
 
 
Aggiungete il cioccolato bianco spezzettato .
 
 
E aggiungete il caffè solubile Nescafè.
 
 
Accendete il fuoco e mescolando fate sciogliere il cioccolato bianco. Portate a bollore e pooi spegnete il fuoco.
 
 
Mettete la casseruola a bagnomaria, cioè in un'altra pentola che conterrà acqua freddissima. Con un sbattittore elettrico iniziate a frullare la crema. Se avete difficoltà a montare la ganache, ponetela per un pò in frigorifero poi iniziate a frullare di nuovo, vedrete che monterà subito.

 
Ecco la consistenza che dovrà raggiungere la ganache.
 
 
Prendete un sac-a-poche con beccuccio rigato e riempite le pavlove. Ricopritele con il coperchio precedentemente spolverizzato con cacao.
Servitele fredde.
Al prossimo dolcetto
Antonella
 





2 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Sicuramente molto buone, quanto sono belle !!! complimenti !!!

Skyline Spirit ha detto...

pretty nice blog, following :)