sabato 16 giugno 2012

crostata frangipane alle pesche

 
Questa e' una crostata farcita con la crema frangipane e pesche sciroppate.  
La crema frangipane é una crema simile alla pasticcera, solo molto più ricca e profumata.
Viene preparata con il burro montato , uova, farina,zucchero a velo e la farina di mandorle.
Si usa per farcire torte dolcetti e crostate, buona da sola , ma se accostata alla frutta é sublime.
In questa ricetta ho usato la crema frangipane insieme alle pesche sciroppate, devo dire che il risultato é stato ottimo, si sposano molto bene come gusto, ma potete mettere qualsiasi frutto : mele , pere, lamponi, ciliegie ecc….., tutti i frutti di stagione naturalmente.

  
INGREDIENTI
per la pasta frolla:
gr.300 farina 00
gr.200 burro
gr.100 zucchero semolato
3 tuorli d' uovo
1 bustina vanillina
sale
per il ripieno:
gr.125 burro
gr.125 zucchero a velo
gr.125 farina di mandorle o mandorle pelate da tritare finemente
gr.30 farina 00
3 uova
vanillina
1 vaso grande di pesche sciroppate o 2 piccoli
per la decorazione:
marmellata di pesche

PROCEDIMENTO

 Iniziamo con sgocciolare le pesche dal suo sciroppo , intanto andiamo a preparare la pasta frolla.

 
 Tiriamo fuori dal frigo mezz’ ora prima il burro e impastiamo velocemente tutti gli ingredienti , per ultimo aggiungiamo il burro a pezzetti, formiamo una palla, la ricopriamo con della pellicola trasparente e la poniamo in frigo per 30 minuti, giusto il tempo per preparare la crema frangipane.

 Pesiamo insieme le farine e  la vanillina. Montiamo il burro  insieme allo zucchero velo, aggiungiamo le uova intere e continuiamo a mescolare , poi un pò alla volta incorporate le farine.

 La crema si dovrà presentare cosi’ priva di grumi.

 Prendete una  tortiera di diametro 24 sfoderabile, imburratela e infarinatela e stendete la pasta frolla, fate un bel bordo alto, dovrà contenere tutta la crema.

 Riempite la base con le pesche che abbiamo lasciato da parte a sgocciolare.

Ricoprite la crostata con la crema frangipane.

Ora aggiustate il bordo , e battete lo stampo per livellare la crema. Preriscaldate il forno a 180 gradi e infornatela per circa 30 minuti, tenete in considerazione il vostro forno naturalmente, fate la prova dello stecchino, se bucando la pasta frolla risulterà secco significa che è cotta.

Passato il tempo la crostata dovrebbe essere così , lasciatela raffreddare, intanto prendiamo la marmellata di pesche e mettiamola a riscaldare in microonde e quando sarà fluida versatela sopra alla crostata, lasciatela raffreddare
 Per conservarla vi consiglio di tenerla in frigorifero , magari  toglietela dal frigorifero un pò prima.


5 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

deve essere squisitissima..
lia

Maria... ha detto...

Che torta meravigiosa.. no c'è che dire:)
buona domenica

titty ha detto...

Mai provata con le pesche :P e non so perchè!!!!!

Rosa-kreattiva ha detto...

ciao ti ho trovato per caso e il tuo blog è ricco di tante idee originali e golose così da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa.kreattiva

Tamtam ha detto...

tesoro, queste sono le torte che preferisco, sento il profumo da qua...brava mi piace molto...un abbraccio...

ps. si è rotta anche la macchina fotografica....ci mancava anche questa