lunedì 18 gennaio 2021

Crostata di fichi e namelaka al cioccolato bianco

Questa è la crostata che ho preparato per il compleanno di mio marito. Crostata ripena di marmellata di fichi, namelaka al cioccolato bianco, fichi freschi e panna montata. Il diametro di questa crostata è di cm.20. con la dose di pasta frolla ne verrano due dello stesso diametro.
Ecco la fotografia nel dettaglio della fetta.
Ingredienti
per la pasta frolla
gr.300 farina 00
gr.100 zucchero
sale
3 tuorli
1 bustina di vanillina
gr.200 burro
per la namelaka
gr.160 cioccolato bianco
ml.100 latte
gr.5 miele
gr.3 di colla di pesce 
gr.220 panna fresca
inoltre
marmellata di fichi
fichi freschi
ml.250 panna fresca
1 busta di panna fix

Procedimento

Per questo diametro basta metà dose di pasta frolla.  Impastare tutti gli ingredienti ,formare una palla e mettere in frigorifero. La crostata l'ho fatta il giorno prima così si raffredda .
Mettere in forno a 180 gradi per 15/20 minuti.
Tirare fuori dal forno e fatela raffreddare e riposare fino l'indomani.
Anche la namelaka bisogna prepararla il giorno prima, perchè dovrà riposare in frigorifero tutta la notte Sciogliere a bagnomaria o in microonde il cioccolato.Mettere in ammollo in acqua fredda la colla di pesce 1 foglio e mezzo.

Far scaldare il latte con il miele o glucosio,quando il latte sarà ben caldo sciogliere la colla di pesce ben strizzata.Togliere il latte dal fuoco e aggiungere il cioccolato fuso. Con una frusta miscelare bene gli ingredienti. Unisci la panna fredda e miscela con il frullatore ad immersione, cercando di incorporare meno aria possibile. Mettere la pellicola a contatto con la crema e mettetela in frigorifero tutta la notte.
L'indomani fate uno strato con la marmellata di fichi.

Ora tirate fuori dal frigorifero la namelaka e montatela fino a quando raggiungerà una consistenza.
Mettete la crema nella sac-a-poche con il beccuccio semplice senza righe e ricoprite tutta la crostata. Mettete sopra i chi tagliati e spruzzateli con la gelatina spray per dolci.

Montate la panna con la bustina di pannafix e decorare.


Alla prossima ricetta
Antonella

 

Nessun commento: